Come funziona e dove installare una cassaforte segreta?

Le spese degli italiani in tema di sicurezza vanno aumentando sempre più. Non solo telecamere, allarmi e antifurti per la casa o per la propria auto, ma anche dispositivi per la protezione dei soldi. Per quelli in banca, si ricorre ai vari token, PIN, e a tutti i programmi software disponibili da installare sul pc. Per quelli custoditi in casa, una soluzione passa per le casseforti. In questo filone ci chiediamo come funziona e dove installare una cassaforte segreta.

Il loro punto di forza: il segreto

Le casseforti sono di per sé nascoste. In quelle segrete vi è un’aggiunta in più. Il principio di fondo di queste casseforti sta infatti nella percezione e nel senso di segreto che la loro installazione riesce a trasmettere. Sia ad un proprietario di casa che ad un male intenzionato. Cioè sono strumenti che coniugano la protezione dei nostri oggetti di valore e il tentativo di passare inosservati pur avendole sotto gli occhi. Esse infatti quasi sempre vengono installate dietro oggetti di uso comune o addirittura incorporate in comunissimi componenti d’arredo della nostra casa. Le ritroviamo, in definitiva, lì dove la mente umana difficilmente ci arriverebbe istintivamente.

Come funzionano

Aldilà del loro essere ingegnose circa i posti in cui sorgono, per il resto funzionano tranquillamente come tutte le altre nomali casseforti. Di solito hanno un doppio accesso con passaggio di chiavi. Il primo, dato dalla maschera metallica protettiva posta davanti; poi vi è la vera e propria porta della cassaforte. I metodi di apertura variano a seconda dei modelli e di quanto si vuole spendere. Comunque sono di solito con chiusura a chiave, a combinazione meccanica oppure a combinazione elettronica digitale.

Dove vengono situate

Come anticipato, le ritroviamo o incastonate nel muro oppure incorporate in altri supporti della mobilia di casa.

Nel primo caso, si pensi alla finta presa della corrente elettrica che viene rimossa con un chiavistello. Da lì, dietro combinazione, si accede a un vano che può variare in profondità o in larghezza a seconda delle disponibilità di spazio, nel muro. Se invece desideriamo uno spazio più grande possiamo seguire sempre la stessa filosofia e sfruttare il classico battiscopa.

Come funziona e dove installare una cassaforte segreta

Nel secondo caso si pensi invece a una mensola sospesa in soggiorno che fa da base a una pianta. Gli occhi sarebbero magari richiamati dalla bellezza del fiore o della pianta, ma non della base in legno. Questa, ad esempio, può essere cava al suo interno e ospitare appunto la nostra cassetta di sicurezza. Idem per un ripiano della nostra libreria: sarebbe perfetto per monili in metallo prezioso, documenti riservati, denaro contante.

Sicuramente, però, la migliore cassaforte del mondo passa anche e soprattutto per un altro doppio segreto. Quello del rivenditore da cui decidiamo di comprarla e quello di chi esegue i lavori della posa in opera.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.