Come fare una merenda fresca allo yogurt con una ricetta facile e veloce

yogurt

Fare una merenda fresca allo yogurt in casa non è difficile. Anche se non si è bravi in cucina e se non si ama preparare dolci. Un esempio arriva da questa ricetta facile e veloce, che davvero chiunque può realizzare.

Sono, tra l’altro, sufficienti pochi ingredienti: dei frollini, dello yogurt bianco, delle gocce di cioccolato, del cioccolato fondente e un po’ di zucchero (facoltativo). In pochi passaggi, poco impegnativi, si arriverà al risultato finale.

Come fare una merenda fresca allo yogurt con una ricetta facile e veloce

Quello di cui si ha bisogno è di alcuni biscotti di tipo secco. Si possono scegliere quelli che si preferiscono. Tra i requisiti più importanti da considerare è che si caratterizzino per una certa croccantezza. Non dovrebbero, dunque, essere morbidi.

Tuttavia, la maggior parte dei frollini che si trovano in commercio rappresentano una soluzione ideale. Quello che si deve fare è metterli all’interno di un mixer con dei pezzi di cioccolato fondente. Verrà fuori un composto che diventerà la base della torta che si andrà a creare.

Si può, ad esempio, prendere uno stampo, una teglia o qualunque altro contenitore e dunque adagiare sulla base quanto ottenuto con il mixer. Bisognerà avere cura di coprire tutta la superficie, creando lo strato più croccante della torta. L’altezza è, ovviamente, a propria discrezione.

Il passo successivo sarà creare la parte centrale di quella che diventerà una merenda sfiziosa e non troppo pesante. E la procedura è più semplice che mai. Si dovrà, infatti, andare a creare un miscuglio tra yogurt bianco (va bene anche greco), gocce di cioccolato fondente e, qualora si desideri, un po’ di zucchero. Meglio non esagerare per evitare di rendere il risultato finale troppo zuccherato.

Il ripieno

Dopo aver mescolato il tutto in un altro contenitore, verrà fuori qualcosa che, per certi versi, assomiglierà visivamente al gelato alla stracciatella. A procedura ultimata, sarà il momento di riversare tutto il composto all’interno dello stampo nel quale era stata creata la “base”. L’altezza raggiunta dovrà essere, ovviamente, al di sotto del bordo.

Le ultime decorazioni

Ultimata questa procedura si potrà mettere il tutto in frigo per 5-6 ore. Quello che verrà fuori sarà una torta fredda, da poter ulteriormente completare. Come? Ad esempio decorandola nella parte superiore con ulteriori pezzi di biscotto, dei pezzi di cioccolato e/o della granella di nocciole.

Una volta completato anche questo step, si dovrà solo pensare a fare le porzioni e a mangiarla. E, a proposito di ciò, chi volesse potrebbe anche creare dei piccoli tortini, anziché fare una sola torta.

Una ricetta semplice che aiuta tutti a scoprire come fare una merenda fresca allo yogurt. Chi volesse, inoltre, potrebbe approfondire come fare la mozzarella in carrozza al forno.

Lettura consigliata

Insalata di mare con verdure, una ricetta semplice per farla

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te