Come fare una frittata leggera e dall’interno soffice senza aggiungere olio

Ecco come fare una frittata leggera e dall’interno soffice senza aggiungere olio. Le uova sono, senza ombra di dubbio, un alimento molto a buon mercato e abbastanza veloce da cucinare. Pertanto quando si hanno i minuti contati, può risultare utile avere in mente più di una ricetta per impiattare le uova in modi appetitosi e diversi. Oltre al sempre gettonato uovo al tegamino, si può pensare anche alla variante dell’uovo in frittata. Ma si sa che tutto ciò che frigge nell’olio bollente, non è il massimo quanto a salute e calorie. Pertanto, se si riuscisse ad ottenere lo stesso gusto riducendo i grassi e la pesantezza dell’olio fritto, non sarebbe poi una cattiva idea. Vediamo, pertanto, come fare una frittata leggera e dall’interno soffice senza aggiungere olio.

Il tipo di padella

La prima cosa da attenzionare è indubbiamente il tipo di padella che s’intende utilizzare. Se si opta per le padelle con il fondo antiaderente, è già un primo passo importante. Altro accorgimento fondamentale, se si vuole ridurre l’apporto calorico della tradizionale frittata, è quello che prevede il ricorso alla carta forno. Un altro strumento molto utile nelle cucine di chi tiene alla linea. A questo punto, prima di procedere con la cottura in padella della frittata, bisognerà compiere un altro passaggio. Vale a dire, andrà ritagliato un disco con la carta forno, di dimensioni leggermente superiori al diametro della padella, così da rivestire anche i bordi. Poi si passerà a posizionare il disco di carta sulla padella, esposta al fuoco basso della fiamma dei fornelli. Non appena la carta, dal suo bianco originario, comincerà ad imbiondire per effetto del calore, allora andrà versato il composto.

La carta forno

A questo punto, basterà attendere che lo strato più a contatto con la padella cominci a solidificarsi per passare allo step successivo. Se infatti si volesse pensare ad una farcitura sul momento della frittata, si potrebbe anche evitare di rigirarla. Con il beneficio che la parte più superficiale del composto d’uovo manterrà una maggiore cremosità. E così, sia che si aggiunga della mozzarella a dadini, o del prosciutto cotto a listarelle, l’effetto sarà il medesimo. Gli ingredienti, grazie al calore della padella e dell’uovo tenderanno a fondersi insieme per la gioia del palato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Per velocizzare ancora di più i tempi, si potrebbe anche coprire con un coperchio la frittata. Se invece si è amanti della frittata arrotolata, tipo omelette, allora ci si potrà servire anche della carta forno per arrotolare il disco di uova direttamente in padella. Una volta che il tutto si sarà compattato, si potrà liberare l’omelette dalla carta esterna e impiattare, senza aggiungere altro. Ecco dunque come fare una frittata leggera e dall’interno soffice senza aggiungere olio.

Consigliati per te