Come fare se non si crea il sottovuoto quando si chiude il contenitore 

È ufficialmente iniziato il periodo delle feste. Con il fine settimana che ha visto il festeggiamento di Halloween e la ricorrenza del giorno dei Santi, il Paese si prepara per le feste natalizie.

Sebbene questo sarà un anno diverso e non si potrà festeggiare, come al solito, il giorno più atteso dell’anno, ci sono alcune tradizioni che devono essere rispettate. Dalla decorazione dell’albero alla preparazione di ricette tipiche della tradizione natalizia, la lista è lunga.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Soprattutto in un periodo così difficile e inaspettato, portare a termine queste ricorrenze senza trascurarle ha un profondo significato.

Dal pandoro alle marmellate

La maggior parte dei cibi che rappresentano il Natale sono prodotti che si possono acquistare direttamente al supermercato. Pandoro, panettone e torrone, sono tutti alimenti che non necessitano di una preparazione a meno che non si voglia produrli in casa. Ci sono, invece, tuttavia, altri prodotti che, se fatti in casa, assumono tutto un altro sapore.

Primi fra tutti le marmellate, e tutti quegli alimenti da conservare sottovuoto. Per ottenere questo tipo di conservazione occorre seguire dei semplici ma necessari passaggi, altrimenti il barattolo potrebbe aprirsi.

Ecco, dunque, come fare se non si crea il sottovuoto quando si chiude il contenitore.

L’ aiuto del forno

La prima cosa da fare, una volta inserito il prodotto all’interno del barattolo, è chiudere quest’ultimo con un tappo adatto. Il più delle volte, infatti, il problema risiede proprio nella scelta sbagliata del tappo per quel determinato contenitore.

Una volta chiuso, poi, bisogna scaldare il barattolo nel forno per poi farlo raffreddare nell’acqua fredda. Dopodiché, è necessario conservare quest’ultimo lontano dalle fonti di calore, e il gioco è fatto. Se non funziona la chiusura ermetica, probabilmente si sta sbagliando qualcosa nel compiere questi passaggi.

Ecco, dunque, spiegato come fare se non si crea il sottovuoto quando si chiude il contenitore.

Consigliati per te