Come fare le castagne al forno ed averle subito morbide anche senza ammollo e che si sbucciano velocemente con questo trucchetto infallibile

Le castagne sono un frutto tipicamente invernale che caratterizza i mesi di ottobre e novembre.

Le castagne anche dette caldarroste sono un alimento estremamente versatile. Inoltre grazie alla loro composizione ricca di fibra, povera di grassi e con una discreta quantità di carboidrati possono essere considerate come un valido sostituto di pane e pasta.

Come fare le castagne al forno ed averle subito morbide anche senza ammollo e che si sbucciano velocemente con questo trucchetto infallibile

Il problema che solitamente si ha quando si decide di cucinare le castagne riguarda la cottura e la sgusciatura. Per risolvere questo inghippo, molti utilizzano la tecnica dell’ammollo e lasciano le castagne immerse in acqua per almeno 30 minuti. Tuttavia in questo modo si allunga di molto il tempo di preparazione.

Un altro problema delle castagne è che la polpa esteriormente è rivestita da una pellicina pelosa, che molto spesso è faticoso eliminare.

Trucchetti facili e veloci

Tuttavia avere delle perfette castagne cotte al forno in meno di 20 minuti e che si sbucciano facilmente è possibile e non sarà necessario neppure metterle in ammollo.

Le castagne al forno senza ammollo non richiedono un grande sforzo ma permettono di ottenere un risultato ottimale in termini di croccantezza. Inoltre cucinare le castagne in questo modo evita di sporcare eccessivamente la cucina.

Cucinarle in forno

Basterà prendere le castagne e passarle velocemente con un canovaccio per eliminare la polvere; inciderle sulla superficie per evitare che esplodano, avendo cura di incidere solo la scorza senza intaccare la polpa. Cuocerle in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti.

Una volta cotte, procedere immediatamente a ricoprirle con un canovaccio umido. Questo semplicissimo trucchetto ci permetterà di sgusciarle facilmente. Inoltre ecco come sbucciare le castagne perfettamente con questa geniale tecnica.

Castagne e sale

Un’altra tecnica per avere una cottura perfetta è la cottura con il sale. In questo caso il procedimento è leggermente più lungo perché prevede un precedente ammollo in acqua per 30 minuti. Successivamente intaccare le castagne come precedentemente descritto. In seguito spargere una discreta quantità di sale da ricoprire l’intera teglia, procedere ad ammassarlo bene con le mani e posizionarvi sopra le con la parte bombata rivolta verso l’alto. Ricoprire le castagne con un canovaccio bagnato e infornare a 200 gradi per 20 minuti. Rimuovere il canovaccio bagnato dalle castagne in forno dopo circa dieci minuti. Successivamente riporre le castagne cotte in un canovaccio umido e lasciarle raffreddare.

Il sale è un ottimo conduttore di calore e fungerà d brace, la cottura risulterà perfetta le castagne saranno morbidissime e facili da sgusciare.

Dunque ecco come fare le castagne al forno ed averle subito morbide anche senza ammollo e che si sbucciano velocemente con questo trucchetto infallibile.

Approfondimento

Un ingrediente speciale per questo particolare e gustoso dessert che farà impazzire anche l’ospite più difficile

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te