Come fare la pasta modellabile fatta in casa

Sapete come fare la pasta modellabile fatta in casa? Scopriamo insieme un’alternativa facile, veloce, economica e sicura alle paste modellabili in commercio. È pronta in pochi minuti e sicura per i nostri bambini.
Inoltre, dato che siamo noi a crearla con semplici ingredienti, possiamo avere la quantità giusta proprio del colore che desideriamo! Altro punto importante, dato quanto economica, è che non dovremo dispiacerci di buttare nell’umido la nostra pasta modellabile fatta in casa. Anche se dovesse sporcarsi subito e rovinarsi. Potremo comunque rifarne dell’altra senza spendere un capitale!

Basterà avere sempre gli ingredienti sotto mano e i nostri bambini saranno sempre ben forniti per i loro pomeriggi di gioco!

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Ecco allora come fare la pasta modellabile fatta in casa.

Ingredienti

a) 200g di farina 00;

b) 100g di sale fino;

c) 200ml di acqua;

d) 15-20ml di olio di semi;

e) 10g di bicarbonato o cremor tartaro;

f) coloranti alimentari;

Come fare la pasta modellabile fatta in casa

In un pentolino mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottentere un composto liscio e omogeneo. Ora accendete il fuoco a fiamma media e girate il vostro impasto per asciugare il tutto. Se neccessario abbassate la fiamma per non bruciare il vostro impasto. Quando si sarà formata una pallina della giusta consistenza e l’impasto non sarà più in grado di aderire alle pareti del pentolino, rimuovetelo dal fuoco. Spostate la pasta così ottenuta in un piatto e lasciate raffreddare.
Una volta raffreddato, potrete dividere l’impasto in diverse parti e colorare ciascuna aggiungendo delle gocce di colorante alimentare. Se sentite che l’impasto è un po’ troppo secco, provate ad aggiungere qualche goccia di olio di semi.

Ora i vostri bambini potranno iniziare a giocare!

Conservate la vostra pasta residua in sacchetti sottovuoto o almeno ricopriteli di pellicola per non farli seccare. Dato che la pasta è creata usando come base prodotti alimentari, consigliamo di tenerla in frigorifero per farla durare più a lungo.

Consigliati per te