Come fare la domanda INPS di congedo quarantena figli

ProiezionidiBorsa, in virtù del recente messaggio INPS del 15 dicembre, spiega come fare la domanda INPS di congedo quarantena figli, in caso di DAD. L’INPS con il messaggio n. 4718 del 15 dicembre comunica la procedura per la compilazione e l’invio online della domanda di congedo Covid 19. In particolare, la domanda di Congedo Covid 19 è prevista per i genitori, lavoratori dipendenti, il cui figlio minore ha subito la sospensione dell’attività didattica.

Tale congedo è previsto per i genitori che non riescono a svolgere l’attività lavorativa in modalità agile, durante il periodo di sospensione attività scolastica. Si può richiedere in presenza di figlio convivente minore di anni 14.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Tale forma di congedo è incompatibile con lo svolgimento da parte dell’altro genitore di lavoro in modalità agile per motivo diverso dalla quarantena. Nonché, se l’altro genitore non lavora, o se fruisce del medesimo congedo per quarantena. Salvo eccezioni, nel caso di altro figlio avuto da altro rapporto.

Come fare la domanda INPS di congedo quarantena figli

Con il messaggio n. 4718 del 15 dicembre, l’INPS indica come presentare la domanda di congedo quarantena figli. La domanda potrà riguardare anche periodi antecedenti alla presentazione della domanda, purchè decorrenti dal 29 ottobre 2020. Le richieste di congedo Covid 19 in caso si sospensione attività scolastica sono retribuite al 50%.

Ecco di seguito le modalità della stessa, da presentare esclusivamente in via telematica:

a) attraverso il portale web se si ha il codice PIN, SPID, CNS o CIE;

b) o tramite un Contact Center, al numero verde 803 164 dal fisso a al numero a pagamento 06 164 164 se si chiama dal mobile;

c) o attraverso i patronati.

L’INPS, informa, inoltre che presto fornirà anche le modalità delle domande per il congedo straordinario. Ancora una volta l’Istituto di previdenza mostra la sua vicinanza e attenzione alle famiglie.

 

Approfondimento

A rischio il Bonus Bebè per chi non presenta la DSU entro il 31.12.2020

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te