Come fare la crema al caffè in casa

La crema al caffè è un delizioso dessert tipicamente estivo, spesso servito nei bar. Tuttavia, perché essere pigri quando si può magari evitare di spendere dai due ai tre euro circa per un singolo bicchiere di crema, nella maggior parte dei casi minuscolo? In quest’articolo, la redazione di Proiezionidiborsa vi mostrerà come fare la crema al caffè in casa.

Ingredienti

  •  200 ml di panna fresca liquida;
  • 2 tazzine di caffè espresso;
  • 2 cucchiai di zucchero.

Queste sono le dosi per sei porzioni di crema al caffè.

Preparazione

Preparare il caffè con la moka. Una volta pronto, versare lo zucchero al suo interno e mescolarlo fino a farlo sciogliere. Travasare la panna in una piccola ciotola mentre si lascia il caffè a freddare. Prendere uno sbattitore elettrico, accenderlo e montare la panna. Non appena inizierà ad acquisire maggiore consistenza, versare il caffè al suo interno. Bisogna farlo gradualmente, continuando intanto a montare il composto. Una volta che è stato pienamente montato, coprirlo con la pellicola. Metterlo in frigo e lasciarlo riposare per un’ora. Passato questo lasso di tempo, la crema al caffè sarà pronta!

Un’alternativa

Può però darsi che si abbiano questi ingredienti in casa ma che, invece, non si possegga uno sbattitore. Niente paura: vi illustreremo anche un metodo alternativo.

Gli ingredienti e le dosi da utilizzare sono quasi gli stessi. Le uniche differenze sono che lo zucchero deve essere a velo e che, in più, bisogna procurarsi una bottiglietta di medie dimensioni. Una simile a quelle di vetro che in genere si usano per i succhi di frutta sarebbe l’ideale. Se si ha tutto ciò, non resta che vedere come fare!

Come fare la crema al caffè in casa senza usare lo sbattitore

Mettere in frigo le due tazzine di caffè. Quando saranno abbastanza fredde, travasarle nella bottiglietta assieme allo zucchero a velo. Aggiungere la panna ancora fredda. Richiudere la bottiglia col tappo e agitarla per 5-6 minuti.

Tutto qui: ecco come fare la crema al caffè in casa!

Attenzione: qualsiasi procedimento di scelga per prepararla, meglio gustarla il prima possibile. Non può essere conservata in frigo per più di un giorno!

Per approfondire

Come fare la granita al limone in casa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te