Come fare in casa una copia di emergenza di una chiave in modo semplice e in pochi minuti

Può capitare a tutti, di non poter entrare in casa o in auto perché abbiamo perso la chiave proprio nel giorno in cui le ferramenta sono chiuse.
Oppure può succedere di cambiare le chiavi di casa, e di dover distribuire dei duplicati a parenti o amici. Per non spendere troppi soldi nel fare delle copie di riserva possiamo ricorrere ad un semplice trucchetto.
Sapere come fare in casa una copia di emergenza di una chiave, in modo semplice e in pochi minuti, ci salva da situazioni spiacevoli e da stress.
Questo metodo è molto semplice e richiede l’uso di oggetti che normalmente si hanno in casa. Non funziona con qualsiasi chiave, ma solo con quelle più piccole e a forma di seghetto, tipo quelle che servono ad aprire i lucchetti.

Ecco come fare in casa una copia di emergenza di una chiave in modo semplice e in pochi minuti

Per fare in modo che la copia della chiave riesca ad aprire la porta, c’è bisogno che la sagoma sia identica a quella dell’originale, quindi per la riuscita di questo metodo bisogna prestare molta attenzione.
Servono alcuni oggetti come la chiave da copiare, forbici o pinze, la base perfettamente liscia di un barattolo di latta tipo quello dei pomodori pelati o del tonno, un accendino, del nastro adesivo, le forbici adatte a tagliare l’alluminio, un paio di guanti di protezione.
Quella che si otterrà sarà semplicemente una chiave di emergenza, che non potrà sostituire la chiave originale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Procedimento

Prendere la chiave di cui vogliamo fare il duplicato e riscaldarla con l’accendino facendo attenzione a non bruciarsi le dita.
Riscaldare la parte della dentatura, fino a farla diventare nera.
Farla raffreddare, e applicare il nastro adesivo sulla chiave in modo che il nerofumo si trasferisca su di esso.
Togliere lo scotch e osservare che la sagoma della chiave si sia ben trasferita sulla parte aderente.
Riattaccarlo sulla base del barattolo e tagliare la sagoma con le forbici adatte.
Ora che la chiave di emergenza è stata ottenuta dobbiamo solo verificare che riesca ad aprire la serratura in questione.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te