Come fare il seitan in casa. Ecco la ricetta!

Come fare il seitan in casa? Ecco la ricetta!

Se conoscete la cucina vegana conoscerete sicuramente il seitan, un ottimo sostituto della carne.

Il seitan altro non è che la parte proteica della farina di frumento o farro, divisa dall’amido.

Attenzione però, pur essendo un alimento relativamente ricco di proteine, circa 36 grammi su 100 grammi di seitan, non può essere la vostra unica fonte di proteine.
Questo perché le proteine contenute nel seitan mancano di alcuni amminoacidi necessari al funzionamento del vostro corpo. Pertanto è consigliato variare la propria dieta, se si segue una dieta vegana sopratutto, con legumi e altri tipi di cibi proteici per assumere tutti gli amminoacidi necessari.

Ma vediamo insieme come preparare questo delizioso prodotto.

Come fare il seitan in casa

Fare il seitan è un’operazione tutto sommato semplice, ma che richiede molta pazienza e tempo da dedicare alla sua produzione.

Tutto inizia da un impasto di semplice acqua e farina, preferibilmente di manitoba, in quanto molto più ricca di proteine rispetto alle normali farine di frumento. Create un impasto morbido e liscio, non appiccicoso, come se foste in procinto di fare del pane.

Lasciate l’impasto a riposo per almeno un’ora e nel frattempo preparate del brodo.
Questo brodo servirà a dare del gusto al nostro seitan una volta finito di produrre per cui aggiungete tutto quello che vi può aiutare ad avere un gusto gradevole. Noi consigliamo il classico sedano, carota e cipolla magari accompagnato da alga kombu se ne avete a disposizione e sopratutto abbondante salsa di soia. La salsa di soia in particolare dona al seitan un gusto più vicino a quello della carne.

Il lavaggio

Ora prendete il vostro impasto e mettetevi a lavorarlo in uno scolapasta appoggiato dentro al lavandino. Lasciate scorrere un filo d’acqua prima fredda, poi calda, a fasi alterne. Nel frattempo dovrete continuare a rigirare e reimpastare il vostro panetto. Continuate finché non vi ritroverete con circa un terzo dell’impasto originale in mano, e l’acqua che scorre via non sarà più bianchiccia. L’acqua che scorre limpida è segno che tutto l’amido è stato lavato via dal vostro seitan.

Ora formate un salsicciotto col vostro rimanente impasto e mettetelo a bollire nel vostro brodo.
Dopo circa mezz’ora il vostro seitan sarà pronto, scolatelo e fatelo raffreddare.
Ora potete usarlo come usereste un pezzo di carne, potete farlo a fette in piastra, arrosto in forno o farci fettine impanate, sta alla vostra fantasia!

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.