Come fare domanda di disoccupazione 2020

La crisi causata dall’epidemia COVID-19 ha creato una voragine nell’economia italiana. Ad avere la peggio sono i giovani, le donne, i lavoratori e le lavoratrici precarie soprattutto nel meridione. Senza considerare le persone di origine straniera. Come fare domanda di disoccupazione 2020. Il tasso di occupazione in Italia è sceso al 57,9% e ci si posiziona al penultimo posto in Europa. Quello della disoccupazione è sceso al 6,3% tra i più bassi degli ultimi decenni. Ecco perché oggi cerchiamo di rispondere ai molti lavoratori che chiedono come fare la domanda di disoccupazione. L’iter burocratico per richiedere il sussidio di disoccupazione è piuttosto semplice. Vediamo come presentare la domanda di disoccupazione.

Requisiti

Per presentare la domanda di disoccupazione è necessario possedere specifici requisiti. Vediamo quali.

-E’ necessario essere in possesso dello stato di disoccupazione

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

-aver versato almeno 13 settimane di contribuzione nei 4 anni che precedono l’inizio della disoccupazione

-aver maturato almeno 30 giornate di lavoro effettivo nell’anno che precede l’inizio della disoccupazione

Quando presentare la domanda di disoccupazione

La domanda di disoccupazione deve essere presentata entro 68 giorni dalla perdita del posto di lavoro. Deve essere inviata telematicamente attraverso il sito www.inps.it Chi deve presentare la domanda di disoccupazione deve possedere il Pin dispositivo. Nel caso in cui non si disponesse del Pin dispositivo è necessario rivolgersi ad un Patronato. Oppure contattare il Call Center al numero gratuito 803164 da rete fissa oppure da cellulare il numero 06164164.

Come fare domanda di disoccupazione 2020

Pochi e semplici passaggi per presentare la domanda. Vediamo quali.

1.Una volta collegati al sito dell’Inps occorre eseguire il Login nell’area dedicata ai servizi online.

2.Selezionare Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito

3.Cliccare sulla dicitura Naspi

4.Cliccare su Indennità Naspi

5.Cliccare su Invio la domanda

Prima di inoltrare la domanda, il richiedente deve controllare attentamente tutti i dati e i dettagli inseriti nella domanda nonché le motivazioni del licenziamento.

Documenti da allegare

Sebbene nelle istruzioni non venga riportato l’obbligo di alcun allegato, si consiglia di inviare il contratto di assunzione e relativa lettera di licenziamento. Si eviterebbero eventuali ritardi dovuti ai controlli legati alle motivazioni della richiesta di disoccupazione.

Approfondimento

Posso percepire l’assegno d’invalidità e la disoccupazione Naspi

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.