Come fare crescere e curare l’ornamentale passiflora fiorita e colorata in buona salute sia a casa che in giardino

I frati gesuiti nel 1600 videro nei fiori questa pianta un’analogia con la corona di spine, chiodi, e simboli cristiani della passione di Cristo.

La passiflora è un genere sempreverde e fa parte della famiglia delle Passifloraceae, che include centinaia di specie. La maggior parte sono originarie del sud America, in Italia la più diffusa e conosciuta è la coerulea, con i suoi spettacolari fiori blu grandissimi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

La specie edulis, nata in Brasile, con fiori bianchi e viola, produce i famosi e commestibili frutti della passione o maracuja.

Sono rampicanti ornamentali e arrivano ad altezze elevate, su qualsiasi tipo di sostegno, relativamente in poco tempo. Tutti i fiori, oltre ad essere splendidi, donano profumi straordinari e inebrianti.

Sia se coltivano in giardino che in vaso è sempre meglio partire da una talea e non da un seme.

Vediamo le tecniche su come fare crescere e curare l’ornamentale passiflora fiorita e colorata in buona salute sia a casa che in giardino.

Clima e coltivazione della Passiflora

Essendo una pianta tropicale soffre il freddo, quindi non sopporta temperature che scendono oltre i –10 gradi, ma ogni specie può variare il livello di tolleranza. Scegliere posti riparati dal vento e gelo, specialmente i primi anni. Sarebbe ottimale farle vivere tra i 15 e i 30 gradi.

Per sopravvivere ha bisogno di un terreno ricco e soffice che dreni bene l’acqua, dunque in vaso occorre mischiare il terreno con sabbia e torba. Ogni anno vanno tolti i primi centimetri di terriccio per rimetterne nuovo al di sopra.

La passiflora ha bisogno di luce naturale diretta, massimo di mezz’ombra, se vive dentro casa posizionarla sempre in direzione del sole.

Concimi e possibili malattie

È opportuno effettuare una corretta concimazione, per migliorare la bellezza e la salute di questo meraviglioso rampicante, come potassio, magnesio, rame. Meglio concimare durante l’estate almeno ogni mese.

È una pianta molto resistente alle malattie, ma se dovessero apparire macchie gialle sulle foglie, dipenderà solo dal fatto che gli arriva poca luce. Se invece le macchie sono marroni, sarà cocciniglia, basterà rimuoverla con un po’ di alcool o sapone.

Ecco come fare crescere e curare l’ornamentale passiflora fiorita e colorata in buona salute sia a casa che in giardino. Se dovessero persistere malattie, consigliamo naturalmente di rivolgersi ad un esperto.

Approfondimento

Ecco 2 rampicanti da piantare subito per avere tutta l’estate pergolati rigogliosi da far invidia ai vicini

Consigliati per te