In diretta streaming da Investing Roma

Come fare colpo con le parole e sembrare più colti e intelligenti, con un sistema facilissimo

Chi in una conversazione tra amici, sul lavoro, o ad una festa, non ha provato invidia a sentire qualcuno pronunciare un parolone? Quei vocaboli che fanno importante chi gli pronuncia e danno quell’aura di intellettuale, quasi di guru. Nelle prossime righe riveleremo come fare colpo con le parole e sembrare più colti e intelligenti, con un sistema facilissimo.

Un sistema per imparare nuove parole

A chiunque piacerebbe conoscere molte più parole di quelle che sa. Arricchire il proprio vocabolario per fare bella figura nelle conversazioni, nella stesura di documenti o nella scrittura di mail. Ci sono molti sistemi che permettono di arricchire il proprio vocabolario. Per esempio, uno è quello di leggere molti libri. Ma ha due difetti. Il primo è che bisogna avere tempo per leggerli. Il secondo è che spesso i termini utilizzati nei libri raramente possono essere utilizzati nelle comuni conversazioni.

Il metodo che adesso illustriamo permette di acquisire molto velocemente fino a 300 vocaboli all’anno, e anche più. Parole che possono essere utilizzate nelle comuni conversazioni.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Come fare colpo con le parole e sembrare più colti e intelligenti, con un sistema facilissimo

Ognuno di noi legge almeno qualche articolo di giornale ogni giorno. Nella lettura di questi articoli, sicuramente troverà dei vocaboli che non conosce. Il sistema consiste nell’appuntarsi queste parole ed andare a trovarne il significato. Ma il vero segreto per apprendere nuove parole non sta qui, ma nel successivo passaggio, fondamentale per l’apprendimento. Nell’ambito dell’intera giornata occorre tentare di utilizzare il più possibile la nuova parola appena appresa. Inserirla in ogni discorso, in ogni conversazione, in ogni scritto. Naturalmente contestualizzandola.

Perché è più facile con termini trovati sui giornali che sui libri? Perché i termini utilizzati sui quotidiani sono riferiti ad avvenimenti di attualità. E’ quindi più facile in una conversazione fare riferimento ad argomenti attuali utilizzandone le parole appena apprese.

Arricchire il vocabolario con 300 termini all’anno molto facilmente

Questo esercizio permetterà al cervello di incamerare la parola appena appresa e di inserirla nel nostro usuale vocabolario. Se questo metodo viene adottato per una parola al giorno, ogni mese il nostro eloquio si arricchirà di 25 nuovi termini. Mediamente in un anno si riuscirà ad utilizzare almeno 300 nuove parole.

Ovviamente questo sistema funziona molto bene anche con termini appresi nei libri. Anche se potrebbe essere più complicato utilizzare le parole apprese nelle comuni conversazioni. Ma se si riesce, l’effetto tra gli ascoltatori è assicurato.

Per saperne di più

Vuoi scoprire una tecnica semplice ed efficacissima per vincere l’insicurezza e trasformarsi in decisionista? Leggi qui.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te