Come fare bella figura con un dolce classico ma d’effetto. Ecco la ricetta della torta di pere e mandorle

Gli amanti dei sapori classici dell’accogliente cucina della nonna saranno felici. Ecco per voi un dolce che rispetta le ricette di un tempo e adesso come allora garantiscono bontà e morbidezza. Una torta priva di farcitura ma che regala ugualmente quella sensazione di una soffice pausa di dolcezza. Con la torta di pere e mandorle incanterete i vostri ospiti senza troppe complicazioni in cucina.

Ingredienti

  • 600 g di pere;
  • 220 g di farina di tipo 00;
  • 3 uova;
  • 150 g di zucchero semolato;
  • 130 ml di latte;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • Mandorle (una manciata).

Come fare bella figura con un dolce classico ma d’effetto. Preparazione

Grazie alla quantità e alle molteplici tipologie di pere in circolazione, potete scegliere la consistenza ed il gusto che preferite. Una volta selezionate, dovrete lavarle, sbucciarle e privarle del torsolo. Tagliatele a fettine sottili o a pezzettini e lasciatele in ammollo con una soluzione di acqua e limone. Intanto, prendete una ciotola e inserite le uova intere e lo zucchero. Quando il composto sarà diventato schiumoso e chiaro, setacciate la farina ed incorporatela all’impasto.

Ripetete lo stesso procedimento con il lievito per dolci e la bustina di vanillina. Successivamente aggiungete il latte un poco alla volta. Togliete le pere dalla miscela di acqua e limone ed inseritele nella ciotola. In questa fase aggiungete anche le mandorle precedentemente tritate grossolanamente. Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno e delicatamente per evitare di far sbriciolare troppo le pere. Infine, prendere uno stampo di circa 24 cm di diametro, imburratelo o utilizzate il trucchetto della carta da forno bagnata e strizzata e rivestite lo stampo. Versate il composto e modellatelo con un cucchiaio. Se volete potete decorare con qualche strisciolina di piccole fette di pera. Infornate e fate cuocere per 45 minuti a 180°C per circa 45 minuti. Una volta cotta spolverate con lo zucchero a velo et voilà la torta di mele e mandorle è servita.

Se “Come fare bella figura con un dolce classico ma d’effetto. Ecco la ricetta della torta di pere e mandorle” vi è stata utile, leggete anche “Torta della nonna senza cottura, pronta in pochi minuti”.

Condividi
Danila Raimondi
Pubblicato da
Danila Raimondi

ProiezionidiBorsa.it usa cookies propri e di terze parti per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy.

Dettagli