Come far passare un improvviso crampo alle gambe in pochi secondi

I crampi alle gambe possono essere molto fastidiosi e dolorosi. Essi si manifestano all’improvviso colpendoci mentre siamo alla scrivania o mentre stiamo facendo jogging, senza distinzione. Insomma, essi possono colpirci in qualunque momento. Per questo motivo, con questo articolo vogliamo spiegare come far passare un improvviso crampo alle gambe in pochi secondi.

Cosa sono i crampi

I crampi sono delle contrazioni muscolari involontarie transitorie che colpiscono diverse zone del corpo. Le più comuni sono piedi, cosce e polpacci. Questa contrazione porta all’immobilizzazione della zona colpita e a dolore localizzato. Si tratta di fitte dolorose che spesso possono lasciare indolenzita e intorpidita la parte interessata per qualche ora.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le cause

I crampi sono più frequenti durante le stagioni calde perché spesso sono causati da periodi di disidratazione prolungata. Ma non solo: infatti, anche mantenere la stessa postura per troppo tempo può portare al manifestarsi dei crampi. Inoltre, svolgere un lavoro fisico pesante oppure sessioni di esercizio fisico prolungate possono originare crampi.

Come prevenirli

Sebbene non sia possibile prevederli del tutto, ci sono degli atteggiamenti che possiamo assumere per evitare l’insorgere dei crampi. Il primo ed anche il più importante è quello di mantenersi sempre idratati, anche se la semplice acqua non basta. Infatti, i crampi possono manifestarsi anche per la carenza di sali minerali, quindi dobbiamo assumere quantità sufficienti di frutta e verdura. Nello specifico, ci servono potassio e magnesio e quindi via libera a frutta come le banane, ma anche ad integratori specifici.

Un rimedio

Come far passare un improvviso crampo alle gambe in pochi secondi? È possibile e sarà sufficiente prendere un panno in cotone e bagnarlo con acqua ben calda. In seguito, dobbiamo poggiarlo sulla zona dolente ed iniziare a massaggiarla delicatamente. Questo ci aiuterà a far passare in fretta il dolore perché per far sciogliere la tensione muscolare dobbiamo usare il calore. Se non abbiamo a disposizione un panno in cotone, possiamo massaggiare sfregando le mani sulla zona interessata. La frizione delle mani sulla zona dolente genererà calore e ci aiuterà a far passare il dolore in poco tempo.

Approfondimento

Viene considerata un’erbaccia infestante ma in realtà è ottima contro i crampi addominali.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te