Come far ammorbidire l’avocado acerbo con questa tecnica infallibile

A tanti di noi è capitato di essere al supermercato e di spendere parecchio tempo nel reparto di frutta e verdura. Infatti non sempre troviamo quello che stiamo cercando. Alcuni frutti possono essere troppo maturi per i nostri gusti o, al contrario, troppo acerbi. Ecco dunque che passiamo molto tempo a tastarli, cercando di capire quale abbia la consistenza che stiamo cercando.
Spesso inoltre potremmo essere di fretta oppure può capitare che, nonostante le nostre ricerche, nessun prodotto rispecchi il nostro gusto.

Il guacamole

Se per alcuni tipi di frutta lo stato di maturazione non è troppo importante, per altri non è così. Tra quest’ultimi senza dubbio troviamo l’avocado. Questo frutto lo possiamo utilizzare per moltissime ricette, tra cui quella che ci permette di preparare il guacamole. Questa salsa di origine messicana, che presenta proprio l’avocado come componente principale, è ormai molto famosa anche in Italia.

È molto importante, nel momento in cui la si prepara, che l’avocado sia abbastanza maturo, e dunque morbido. In caso contrario potrebbe compromettere il gusto dell’intera salsa, facendola diventare troppo amara. Per evitare che questo accada, vediamo come far ammorbidire l’avocado acerbo con questa tecnica infallibile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Vicino ai kiwi

Per accelerare il processo di maturazione di questo frutto non è necessario nessun dispositivo o elettrodomestico. Tutto quello di cui avremo bisogno è rappresentato da un cesto di frutta contenente tre o quattro kiwi. Posizioniamo il frutto in questo cesto e attendiamo qualche ora, volendo anche tutta la notte. L’unica raccomandazione è di non attendere troppo tempo, altrimenti otterremo l’effetto estremo, ovvero un’eccessiva maturazione.

Sembra incredibile infatti ma i kiwi hanno questa capacità. Grazie alla produzione di un ormone vegetale, conosciuto con il nome di etilene, favoriscono il processo di maturazione di altri frutti. Ecco dunque che un avocado acerbo, e dunque troppo duro per essere cucinato, diventa nel giro di poche ore maturo e morbido. Ecco dunque come far ammorbidire l’avocado acerbo con questa tecnica infallibile.

Consigliati per te