Come eliminare velocemente i cattivi odori dai contenitori di plastica

I contenitori di plastica in cucina servono per riporre e conservare alimenti, sia solidi, sia liquidi. Possono essere riposti in frigorifero, nel congelatore e, alcuni di essi, possono anche essere utilizzati nel microonde. Il cibo lasciato per diversi giorni in questi contenitori, fa sì che possa lasciare odori spesso sgradevoli. Purtroppo, nemmeno lavarli con acqua calda e detersivo per piatti servirà a far andare via quel fastidioso odore e dunque oggi vogliamo spiegare come eliminare velocemente i cattivi odori dai contenitori di plastica.

Come eliminare i cattivi odori

Questo rimedio casalingo suggerisce di utilizzare due semplici ingredienti: l’acqua e la senape in polvere. Per rimuovere i cattivi odori, dunque, prendere l’acqua e metterla in un pentolino portandola ad ebollizione. Non appena sarà ben calda, mettere in ciascun contenitore un cucchiaio di senape in polvere e versare l’acqua bollente. A questo punto, chiudere tutti i contenitori ed agitarli bene. Lasciarli riposare con la soluzione di acqua e senape al loro interno per circa 20 minuti. Adesso, aprire i contenitori, lavarli normalmente con acqua ed asciugarli. Una volta asciutti, il cattivo odore sarà scomparso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Perché la senape in polvere

Dopo aver visto come eliminare velocemente i cattivi odori dai contenitori di plastica, bisogna spiegare perché abbiamo scelto di utilizzare proprio la senape in polvere. La senape è una pianta originaria dell’Asia occidentale ed è largamente apprezzata ed utilizzata per preparare pietanze speziate. Così come il bicarbonato di sodio, anche la senape in polvere è una sostanza in grado di assorbire gli odori. Infatti, è spesso impiegata per rimuovere gli odori fastidiosi dalle nostre stoviglie, specialmente dopo aver cucinato cibi dall’odore particolarmente intenso, come il pesce. È bene sapere che, oltre ad essere una spezia assorbi odori, essa è utilizzata sia per le proprietà curative e quindi per il benessere e la cura della persona, sia per gli usi alternativi, come quello che abbiamo appena visto.

Approfondimento

Come combattere la stitichezza con la senape

Consigliati per te