Come eliminare quel fastidioso odore che nasce dall’umidità e si impossessa dei nostri vestiti con pochi centesimi

Pur senza fare pubblicità specifica a qualche grande marca, possiamo considerare l’invenzione dell’asciugatrice una delle più comode dell’era moderna. Tanto che, parafrasando la famosa “il miglior amico della donna è il diamante”, potremmo sostituire quest’ultimo con l’asciugatrice. Soprattutto in periodi dell’anno come questo, in cui, tra neve e pioggia, sembra che il sole sia scomparso dal cielo italico. Ecco allora come eliminare quel fastidioso odore che nasce dall’umidità e si impossessa dei nostri vestiti con pochi centesimi. E, utilizzando sistemi alternativi alla lavasciuga.

Da sempre quello più usato

A scanso di definirlo ancora una volta il “sistema delle nonne”, ma la bacinella di aceto è davvero il metodo senza epoca. Se il nostro bucato, soprattutto quello sintetico, sa di muffa o di “freschino” come diciamo in termine gergale, ecco cosa fare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Prendiamo una o più bacinelle e versiamo all’interno dell’aceto. Circa un bicchiere per bacinella. Lasciamo i capi all’interno per circa 4 ore e sentiremo che l’odore avrà lasciato i nostri vestiti.

Altri sistemi estremamente concreti

Parlando di nonne e di sistemi concreti e assolutamente economici ecco quello con l’acqua bollente. Prendiamo la pentola in cui di solito facciamo bollire la pasta. Quando arrivano le bollicine, immergiamo i capi di abbigliamento in acqua, lasciandoli per 3/4 minuti. Al termine dell’operazione il fastidioso odore se ne sarà sicuramente andato via. A questo punto, strizziamo bene il capo, facendo attenzione a non scottarci e inseriamolo nuovamente in lavatrice per completare il normale lavaggio. Come eliminare quel fastidioso odore che nasce dall’umidità e si impossessa dei nostri vestiti con pochi centesimi e in poco tempo.

La vodka per i capi più ostinati

Utilizzare la vodka liscia è il sistema estremo per eliminare l’odore di muffa e di stantio dagli abiti in sintetico. Particolarmente adatto per vestiario da calcio, ciclismo, palestra e similari. Mettiamo la vodka in un flacone con spruzzino e “spariamo” sul capo di abbigliamento in buona quantità. Il nostro superalcolico di origine russa spazzerà via gli odori sgraditi. Se abbiamo intenzione di usare la vodka ecco qualche altra idea interessante ma per la nostra bellezza nell’articolo sottostante. Ecco come eliminare quel fastidioso odore che nasce dall’umidità e si impossessa dei nostri vestiti con pochi centesimi

Approfondimento

I molteplici e incredibili usi della vodka per il nostro fisico utilizzandola come prodotto di bellezza

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te