Come eliminare le macchie più ostinate dalle tovaglie un metodo per ogni tipologia di sporco

Con l’arrivo dell’estate, aumenta la voglia di pranzi e cene in compagnia di amici.

Per una tavola perfetta, oltre a un buon menù, è importante preparare una mise en place ordinata. La tovaglia è senza dubbio un elemento importantissimo della tavola, perché rappresenta lo sfondo, della propria mise en place.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

L’unico fattore sconveniente quando si tratta di invitare a cena altre persone, è la certezza quasi matematica che qualcuno sporcherà la tovaglia.

Ecco come eliminare le macchie più ostinate dalle tovaglie: un metodo per ogni tipologia di sporco.

Il vino

Se inavvertitamente, sulla tavola dovesse cadere del vino: niente panico. Ma se il tessuto della tovaglia è delicato, i possibili rimedi sono due: succo di limone o sale fino.

Se si usa il succo di limone, basterà cospargere con quest’ultimo la parte interessata prima di mettere la tovaglia in lavatrice.

Se invece si procede smacchiando con il sale fino, prima del lavaggio in lavatrice bisognerà cospargere la zona con il sale e strofinare.

Macchie grasse

Se le macchie sono di sugo o di olio, un buon rimedio è il detersivo per i piatti o il sapone di Marsiglia.

Anche in questo caso basterà, cospargere di sapone per i piatti o di Marsiglia la parte interessata dalla macchia e poi mettere la tovaglia in lavatrice.

Macchie di frutta

Queste forse sono le macchie più ostinate, che ci si può trovare di fronte.

I possibili trucchi sono due:

  • il primo è passare una patata cruda sulla macchia prima del lavaggio in lavatrice;
  • il secondo è lasciare a bagno la zona interessata per un’ora in acqua e bicarbonato, prima di mettere la tovaglia in lavatrice.

L’inchiostro

Se a tavola sono presenti dei bambini che disegnano, sarà probabile ritrovarsi davanti questo tipo di macchia. In questo caso un rimedio efficace, prima del lavaggio in lavatrice è l’alcool.

Non versare però l’alcool direttamente sul tessuto, ma tamponarlo con un batuffolo imbevuto.

Questo evita che la macchia si allarghi.

Macchie di cioccolato

In questo caso il metodo più efficace è pretrattare il tessuto prima di essere messo in lavatrice: con acqua calda e sbiancanti a base di percarbonato di sodio.

Macchie di caffè

Queste sono senza dubbio le macchie più facili da rimuovere. Potrebbe essere sufficiente l’acqua calda, ma in caso non funzionasse, basterà aggiungere sapone di Marsiglia e strofinare la parte interessata.

Ecco come eliminare le macchie più ostinate dalle tovaglie: un metodo per ogni tipologia di sporco.

Consigliati per te