Come eliminare il cattivo odore di fritto e fumo in casa

Tante volte la scelta di non preparare delle pietanze fritte non è imputabile soltanto ad uno stile di vita salutare. Capita infatti di astenersi da questa tipologia di cottura poiché, inevitabilmente, la nostra casa si riempirà di cattivo odore.

Inoltre, alcune volte si ha la cattiva abitudine di fumare dentro casa e l’odore del fumo si sente in casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Profumazione dell’ambiente

Ci si interroga spesso su come eliminare il cattivo odore di fritto e fumo in casa.
In realtà bastano pochi accorgimenti per poter concedersi un bel piatto di patate fritte fatte in casa o per avere un salotto profumato nonostante ci siano fumatori.

Come prima cosa si può realizzare un deodorante per ambienti fatto in casa.
Con un litro d’acqua e un aroma naturale, la casa si impreziosirà di un odore gradevole. La scelta di quest’ultimo è personale: con stecche di cannella o vaniglia, fette di agrumi essiccate o bucce di frutta si può ottenere un fantastico risultato.

Basta semplicemente far bollire dell’acqua con l’aroma che si è scelto e si otterrà un profuma-ambienti naturali.

Naturalmente è necessario far cambiare l’aria tra le varie stanze e, nel caso si fumi in una stanza, lavare frequentemente le tende.

Rimedi funzionali dinanzi ai fornelli

Se si è dinanzi ai fornelli dopo aver compiuto l’impresa del fritto, bisogna munirsi di due semplici oggetti: una pentola e l’ammorbidente.

Una volta che si metterà a bollire l’ammorbidente nella pentola a fuoco lento la magia avrà inizio. Il suo odore deciso, ma al contempo delicato si spanderà per tutta la casa sovrastando ed eliminando il cattivo odore.

Nel caso in cui si è scelto di cucinare una frittura di pesce, basterà utilizzare lo stesso metodo sostituendo, però, l’ammorbidente con dell’aceto.

Anche i tempi sono diversi: in questo caso bisogna portare a bollore il tutto per tutta la durata della frittura. Qualsiasi tipo di aceto andrà bene.

Adottando questi accorgimenti su come eliminare il cattivo odore di fritto e fumo in casa, si renderà la propria casa più accogliente e pronta per ricevere ospiti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te