Come è possibile licenziare un avvocato

Come è possibile licenziare un avvocato. Ti trovi all’interno di una causa legale e credi che non stia procedendo per il meglio? Ti sei affidato ad un professionista che ti sta deludendo? Non farti remore, stai pagando per un servizio. Il minimo è che tu sia soddisfatto del tuo investimento. Oltre al lato economico in questo caso c’è anche la tua persona giuridica. Un buon avvocato ti salva dal perdere un caso ed incorrere in indennizzi, sanzioni o peggio. Vediamo come puoi muoverti:

Valuta se dovresti farlo

Ti sembra che il tuo avvocato stia procedendo in modo poco pulito? Valuta se il suo comportamento non è strettamente etico. Ha nascosto delle informazioni che era tenuto a fornirti? Temi che abbia violato la tua riservatezza? Non ti ha informato di un possibile patteggiamento o offerta perché non lo considerava utile? Se la risposta a queste domande è “Sì” il tuo avvocato non è corretto.

Può aver infranto alcune leggi? Hai il sospetto che abbia fatto opera di corruzione o occultamento di prove?

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Scopri di più »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Un altro elemento che può aiutarti a scegliere è vedere se il tuo caso sta procedendo in maniera troppo lenta o non sta procedendo affatto.

Chiedi dei preventivi ad altri avvocati o consulta i tuoi conoscenti se hai il sospetto che la parcella che ti presenta non sia congrua.

Come procedere

Come è possibile licenziare un avvocato, i passaggi. Se sei deciso e hai le tue ragioni puoi procedere ad interrompere il rapporto.

Assumi un secondo avvocato prima di licenziare il primo, il caso richiede un po’ di tempo per essere padroneggiato e non puoi rischiare di ritrovarti ad un’ udienza senza parte legale. Quando il secondo avvocato è pronto dai l’avviso di licenziamento.

Controlla nuovamente il contratto di collaborazione che hai firmato, devi attenerti alle procedure per lo scioglimento dello stesso. I contratti degli avvocati sono sempre molto dettagliati e non ti ritroverai ad avere alcun dubbio.

Richiedi tutti i documenti che sono ancora in suo possesso, ti serviranno per proseguire la tua causa.

Continua a seguirci per altri consigli

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.