Come e dove ottenere sconti fino al 15% sul bollo auto

Un focus per capire come e dove ottenere sconti fino al 15% sul bollo auto

Tra i costi da sostenere legati all’auto c’è anche il bollo. Un appuntamento quanto mai sgradito, ma che ogni anno si ripresenta alla ribalta inesorabilmente. Alcune Regioni si stanno però attivando per ridurre questo aggravio economico che rischia di pesare sempre di più sul bilancio delle famiglie. Vediamo quindi di mettere bene a fuoco come e dove ottenere sconti fino al 15% sul bollo auto.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Come si accede agli sconti

Come anticipato, alcune Regioni hanno dunque messo in pista una scontistica per i contribuenti che si conformeranno a certe modalità di pagamento. Che significa? Semplicemente che basterà attivare il sistema di pagamento tramite domiciliazione bancaria per usufruire della scontistica. Vediamo quindi quali sono le aree territoriali interessate dall’iniziativa e come bisogna fare per accedere.

Nord Italia

La prima Regione a partire con questa scontistica è stata la Lombardia. Per usufruire della riduzione fin dalla prima scadenza, stando alle dritte pubblicate sul sito web della Regione Lombardia, bisognerà agire come segue. Ovvero far pervenire il mandato a Regione Lombardia entro il 15 del mese precedente alla scadenza.

Questo se l’invio della comunicazione avviene per posta ordinaria. Altrimenti, il tempo limite è la fine del mese precedente la scadenza. L’invio può effettuarsi direttamente online dall’ Area Personale Tributi. Resta inteso che il pre-requisito è quello di avere la residenza all’interno della Regione Lombardia.

Centro Sud Italia

Una seconda regione sta seguendo le orme della Lombardia. Infatti, anche chi paga il bollo auto in Campania può ottenere uno sconto sull’importo dovuto. Pure qui si richiede la domiciliazione bancaria, ovvero l’addebito diretto sul proprio conto corrente. A fissare questo nuovo modus operandi è stata la Giunta Regionale con una delibera del 15 gennaio. La misura, in questo caso, è attiva da gennaio 2020.

Tempistiche

“Eccezionalmente – sta scritto nella home-page della Regione Lombardia – le richieste di domiciliazione relative a bolli in scadenza tra marzo e settembre saranno accolte se perverranno come segue”. Vale a dire entro il 15 settembre, se l’invio avverrà per posta ordinaria, o entro il 30 settembre, se l’inoltro è on-line dall’Area Personale Tributi.

Quanto invece alla Regione Campania, quantomeno per il corrente anno, il termine ultimo fissato per il recepimento della richiesta di domiciliazione è stato il 30 giugno 2020. Anche in questo caso, potranno aderire le persone fisiche residenti in Campania proprietarie di veicoli. La misura si estende anche ai locatari, solo però se il contratto di locazione decorre dall’1 gennaio 2020.

Scontistiche

Iniziando dalla Regione Lombardia che ha fatto da “battistrada” alla misura, la percentuale di sconto per l’anno 2019 è stata del 10%. Misura che già nel 2020 è passata al 15%, quindi un bell’incremento a cui conviene stare dietro per seguire tutti gli eventuali ed ulteriori sviluppi. Quanto invece alla Regione Campania, ad oggi, il margine di sconto sul bollo è del 10%. Ecco quindi come si fa ad ottenere sconti sul bollo auto a seconda delle regioni di appartenenza.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.