Come disdire l’abbonamento di Netflix in poche e semplici mosse

Dall’inizio dello scorso anno, in concomitanza con l’arrivo della pandemia, moltissime persone hanno deciso di sottoscrivere un abbonamento ai siti di streaming.

Uno dei siti che ha visto aumentare vertiginosamente i suoi utenti è proprio la piattaforma di streaming più famosa di sempre. Ovvero Netflix.

Fino al 2019, quando ci si iscriveva a Netflix, veniva messo a disposizione dell’utente un mese di prova gratuita. Oggi, questo non è più possibile. Dal momento che la società ha tolto la possibilità agli utenti italiani di usufruire di questo periodo gratuito.

La sottoscrizione a Netflix potrà avvenire solamente sulla base di tre piani tariffari. E cioè “base”, “standard” e “premium”.

Tuttavia, quando le finanze casalinghe si fanno ristrette sarà necessario dire addio a qualche “lusso”. E tra questi potrebbe proprio esserci Netflix. Soprattutto nel caso in cui l’azienda effettui un aumento dei prezzi dei piani tariffari. Come succede di tanto in tanto.

Come si disdice l’abbonamento a questa piattaforma di streaming? Ebbene, vediamo, di seguito, come disdire l’abbonamento di Netflix in poche e semplici mosse.

Come disdire Netflix

Nel caso in cui si voglia disdire l’abbonamento a Netflix sarà necessario fare riferimento direttamente al sito internet ufficiale.

Per prima cosa sarà necessario effettuare l’accesso con i dati del proprio account. Ovvero utilizzando indirizzo di posta elettronica e password.

Una volta effettuato il login bisognerà cliccare su “account”. E da lì scorrere fino a “disdici abbonamento” e “completa la disdetta”. Cliccando sarà possibile completare la disdetta. Il tutto si concluderà con un ritorno all’account.

All’indirizzo di posta elettronica utilizzato per effettuare l’abbonamento, una volta completata la disdetta, si riceverà un messaggio che ne confermerà la riuscita.

Tuttavia, disdire l’abbonamento non comporterà l’eliminazione del proprio account Netflix. Infatti, sarà possibile riattivarlo in qualsiasi momento ripetendo la medesima operazione all’inverso.

Per l’eliminazione definitiva dell’account sarà necessario attendere dieci mesi dopo la disdetta dell’abbonamento.

Infatti, una volta disattivato il rinnovo automatico dell’abbonamento, Netflix attenderà un periodo dopo il quale avverrà una cancellazione automatica.

Tuttavia, se non si ha la pazienza di attendere, si consiglia di procedere contattando Netflix tramite email all’indirizzo privacy@netflix.com chiedendo l’eliminazione dei dati.

Come oggetto sarà necessario inserire “chiusura immediata account”

Ecco svelato, dunque, come disdire l’abbonamento di Netflix in poche e semplici mosse.

Se, invece di disdire l’account, si vuole scoprire qualcosa di bello da guardare su Netflix si consiglia di consultare questo articolo.

Consigliati per te