Come dare nuova energia alla pelle del viso con ottimi risultati anti-età in solo 2 settimane

La ricerca costante di modi per migliorare l’aspetto della pelle porta allo sviluppo sempre di nuovi trattamenti. Ma non tutti sono efficaci. La pelle, soprattutto del viso, richiede una cura costante per mantenerla sana e fresca. Quindi, deve essere protetta dai danni causati dagli agenti esterni come il sole, i climi caldi e freddi e l’inquinamento atmosferico. Questi fattori, infatti, ne accelerano l’invecchiamento. Come dare, quindi, nuova energia alla pelle del viso con ottimi risultati anti-età in solo 2 settimane?

Booster anti-età

Il booster (dall’inglese to boost, stimolare, potenziare) è un vero e proprio amplificatore del benessere della pelle. Il booster anti-età, in particolare, aiuta contro l’invecchiamento della pelle grazie a una miscela specifica di ingredienti (vitamine antiossidanti, acido ialuronico puro idratante, attivi naturali detossinanti ecc.). Questi sono presenti nel booster in una concentrazione elevata, più alta di quella presente in creme idratanti o sieri. Il booster anti-età, quindi, grazie a questa miscela concentrata, migliora visibilmente il tono della pelle irregolare, riduce le linee sottili e le rughe e lascia la pelle idratata e visibilmente più luminosa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Come dare nuova energia alla pelle del viso con ottimi risultati anti-età in solo 2 settimane

 Il booster si presenta in piccoli flaconcini con comodi contagocce. Per una routine di bellezza la soluzione va applicata sul palmo della mano e stesa con movimenti circolari sul viso e con movimenti ascendenti, dal basso verso l’alto, sul collo. Il booster ha una texture molto fluida, è bene quindi applicarlo dopo aver pulito a fondo il volto con un buon latte detergente o un tonico viso. Una volta che il booster si sarà assorbito, si può poi procedere col siero e con la crema. Il booster, avendo una consistenza liquida, può anche essere aggiunto alla crema idratante, creando così una miscela unica e ottenere rapidamente i risultati desiderati.

Differenza tra booster e siero

Siero e booster sono due prodotti differenti, benché presentino una texture molto simile. Il siero serve a ridurre le rughe e a combattere i segni del tempo, deve essere applicato ogni giorno e i risultati arrivano solo se usato con costanza. Il booster viso, invece, è un trattamento più specifico atti a risolvere un particolare problema. La durata di impiego può essere più o meno lunga a seconda delle esigenze. Il siero medio contiene una concentrazione più alta di un ingrediente chiave (ad esempio vitamina C) rispetto alla crema idratante. Il booster, invece, come dicevamo, è una miscela concentrata di più ingredienti.

Questi sono i consigli su come dare nuova energia alla pelle del viso con ottimi risultati anti-età in solo 2 settimane.

Consigliati per te