Come cucinare un contorno di verdure leggero e gustoso con solo 5 ingredienti

patate

Ogni regime alimentare sano che si rispetti prevede il consumo giornaliero di frutta e verdura. Basti pensare che le linee guida degli esperti di alimentazione consigliano di inserirne almeno 2-3 porzioni nella dieta quotidiana. Purtroppo, però, non tutti amano le verdure e ne apprezzano il sapore, soprattutto i più piccoli. Il trucco per risolvere il problema è quello di puntare su ricette sfiziose e ad alto tasso di gusto. Oggi parleremo proprio di questo e scopriremo come cucinare un contorno di verdure leggero e gustoso con pochissimi ingredienti economici. Il tutto sfruttando le proprietà di due alimenti straordinari: le fave e la cicoria.

I benefici delle fave e della cicoria

Oltre a prestarsi a moltissime ricette veloci e facili da preparare, le fave sono un legume dalle incredibili proprietà. Il loro elevatissimo contenuto di fibre e vitamine potrebbe aiutarci a migliorare le funzionalità intestinali. A questi vanno aggiunti minerali come ferro e calcio che sembrano avere ottimi effetti sulla produzione di globuli rossi e sulla protezione delle ossa.

Se le fave sono un alimento straordinario la cicoria non è da meno. In primo luogo perché anch’essa è ricca di fibre e poverissima di calorie. In secondo perché potrebbe darci una grande mano a depurare tutto l’organismo grazie alle sue proprietà diuretiche. Elevata anche la concentrazione di minerali che potrebbero rivelarsi preziosi per facilitare il funzionamento di reni e fegato.

Attenzione, però, a inserire fave e cicoria nella dieta senza consultare un esperto. Entrambe potrebbero interferire con alcuni farmaci ed essere causa di reazioni allergiche.

Ma se non abbiamo particolari problemi possiamo cucinarle per creare un purè decisamente sfizioso.

Gli ingredienti per il purè di fave, cicoria e scalogno

Per preparare 4 porzioni del nostro purè di fave e cicoria avremo bisogno di:

  • 900 grammi di cicoria;

  • 2 etti di fave secche;

  • 60 grammi di olive nere;

  • 2 etti di patate;

  • 1 scalogno.

A questi 5 ingredienti aggiungeremo olio, sale e pepe per condire a seconda dei nostri gusti personali.

Come cucinare un contorno di verdure leggero e gustoso in un’ora di tempo

Per creare questo fantastico contorno ci servirà più o meno un’ora di tempo, a seconda della nostra abilità tra i fornelli.

Partiamo con le fave. Sbucciamole e teniamole ammollo in acqua per 35 minuti. Mentre aspettiamo peliamo le patate e tagliamole a pezzi.

Una volta pronte le fave le andremo a inserire in una pentola d’acqua in compagnia delle patate. Saliamo leggermente l’acqua e facciamola bollire mantenendo sempre la fiamma bassa e togliendo via via la schiuma.

Alziamo leggermente la fiamma e cuociamo finché il composto nella pentola diventa omogeneo.

Nell’attesa dedichiamoci anche a cicoria e scalogno. La prima la laveremo accuratamente prima di lessarla in acqua salata. Il secondo lo soffriggeremo tagliato a fettine con olio e sale.

Siamo quasi arrivati alla fine della ricetta.

Frulliamo fave e patate con due cucchiai d’olio fino a ottenere un purè più cremoso possibile. Impiattiamo e accanto al purè mettiamo le fettine di scalogno, la cicoria lessa e le olive sgocciolate. Condiamo con sale e pepe e un filo d’olio e serviamo il piatto ben caldo.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te