Come cucinare scampi e carciofi in modo facile e veloce grazie a questo furbo utilizzo delle patate al forno

Il pesce regala grandi soddisfazioni in cucina, così come i prodotti della terra. In questo caso, si tratta di patate e carciofi e del gusto intenso degli scampi. Questa ricetta costituisce tanto un antipasto che un possibile secondo e prepararla è davvero molto semplice, vediamo come fare.

Gli ingredienti per preparare i tortini di scampi, carciofi e patate (ingredienti per 8 persone)

  • 2 chilogrammi di scampi;
  • 800 grammi di patate;
  • 8 carciofi di media grandezza;
  • 300 grammi di pomodorini;
  • scalogno q.b.;
  • basilico q.b.;
  • dragoncello a piacere (facoltativo);
  • 150 grammi di burro chiarificato;
  • 200 grammi di panna da cucina;
  • un limone;
  • una carota;
  • sedano q.b.;
  • aglio q.b.;
  • olio d’oliva q.b.;
  • sale e pepe a piacere.

I primi passaggi per preparare i tortini

Pelare le patate e tagliarle a metà. Ottenere delle fettine molto sottili e poi trasformarle in piccoli e sottilissimi dischi di circa 3 centimetri, usando un coppapasta. Sbollentare le patate per 4 minuti in acqua bollente salata e lasciarli raffreddare in acqua e ghiaccio.

Asciugarli e posizionarli su una teglia foderata da carta forno e ben oliata. Bisognerà sovrapporre 8 dischetti per ottenere come delle rose e, poi, spennellarle con il burro chiarificato. Quindi, cuocerle in forno a 160 gradi per un quarto d’ora. Salare le rose di patate e metterle da parte.

In un tegame, soffriggere scalogno, carota, sedano, olio e aglio. Aggiungere i pomodorini e profumare con basilico, dragoncello e con i gusci degli scampi. Per mantenere vivo il colore delle verdure, basterà coprire con ghiaccio e portare a ebollizione per 20 minuti.

Tritare tutto con un frullatore a immersione, filtrare e ridurre la salsa sul fuoco.

Come cucinare scampi e carciofi in modo facile e veloce grazie a questo furbo utilizzo delle patate al forno

Nel frattempo, pulire i carciofi, tagliarli a fette e immergerli in acqua e limone. Stufare in padella con olio e un mestolo di acqua e condire con sale, pepe e qualche goccia di limone.

Lessare le patate avanzate, ridurle in cubetti, aggiungere la panna, un po’ d’acqua e sale. Frullare il tutto e filtrare e, poi, montare la crema con la frusta elettrica. Cuocere gli scampi in padella. Disporre uno strato di carciofi, poi di scampi e la crema di patate e le rose di patate per chiudere. Decorare con la sala alle verdure.

Quindi, ecco finalmente come cucinare scampi e carciofi in modo facile e veloce grazie a questo furbo utilizzo delle patate al forno. Ed ecco, invece, un primo piatto che sta spopolando più della lasagna o della pasta al forno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te