Come cucinare la zucca per un contorno croccante e saporito pronto in poco tempo

zucca

Ogni stagione ci regala della frutta e della verdura buona e salutare. Se i peperoni, le zucchine, i pomodori e le melanzane sono i protagonisti dei raccolti estivi, l’uva, i cachi, le mele cotogne e i funghi sono prodotti che possiamo trovare in autunno. Alimenti ricchi di vitamine e minerali, fondamentali per il nostro benessere.

Ma anche la zucca è uno dei vegetali più utilizzati durante la stagione autunnale e simbolo principale della festa di Halloween.

Con il suo sapore dolce e il colore acceso, riscuote un grande successo anche tra i bambini. Sui banchi dei mercati e dei supermercati ne possiamo trovare di tantissime varietà, anche la zucca che ricorda il sapore della nocciola.

Le proprietà nutrizionali della zucca

Dal punto di vista nutrizionale parliamo di un alimento dalle tante proprietà antiossidanti, poco calorico e quindi perfetto per chi è a dieta. La vitamina A aiuterebbe a proteggere la vista e la pelle. La vitamina C aumenterebbe le difese immunitarie. Non tralasciamo il potassio, un minerale che sarebbe in grado di proteggere la salute del cuore.

La zucca, quindi, sarebbe un vero e proprio concentrato di benessere.

Come cucinare la zucca per un contorno croccante e saporito pronto in poco tempo

La zucca è un alimento molto versatile che può essere cucinato in diversi modi. In autunno è molto utilizzata per preparare delle ottime zuppe o delle calde vellutate.

Ma per un piatto goloso e sfizioso possiamo anche preparare la zucca fritta, ricoperta da una pastella croccante. Un contorno facile e veloce, che piacerà anche ai bambini.

Ingredienti:

  • 600 g di zucca;
  • 2 cucchiai di farina 00;
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato;
  • acqua frizzante q.b.;
  • rosmarino q.b.;
  • olio per friggere;
  • sale.

Procedimento

Ecco come cucinare la zucca per un contorno croccante e saporito. Iniziamo la preparazione eliminando la buccia, i semi e i filamenti. Tagliamo la zucca a bastoncini più o meno della stessa grandezza.

Ora prepariamo la pastella. In una ciotola versiamo la farina, il sale, il rosmarino e il formaggio grattugiato. Uniamo l’acqua frizzante e mescoliamo fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Intingiamo i bastoncini di zucca nella pastella e facciamoli cuocere nell’olio, ben caldo, fino a completa doratura. Una volta pronti, adagiamoli su della carta da cucina, che avrà lo scopo di assorbire l’olio in eccesso. Serviamo i bastoncini di zucca in pastella ben caldi.

Per conferire ancora più sapore uniamo alla pastella anche della paprica affumicata.

Lettura consigliata

Per conservare la zucca e gustarla anche in primavera utilizziamo questo metodo tramandato dalle nonne

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te