Come cucinare gustosi e leggeri peperoni al forno con riso

Il peperone è un signor ortaggio nella tavola del periodo estivo, e non solo.  Può essere giallo, rosso, verde, grande o piccolo e può presentarsi nelle forme più svariate. Un tempo chiamati il pepe dei poveri, i  peperoni sono un tripudio di gusto e di sapore. Fanno anche bene alla salute, in quanto sono ricchissimi di vitamine A e C.

Alcune persone non sono avvezze al consumo di questa verdura per varie ragioni, ma questa semplice ricetta permetterà a tutti di preparare e gustare uno straordinario piatto unico.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Ecco come cucinare gustosi e leggeri peperoni al forno con riso

I peperoni ripieni di riso sono un piatto unico facile da realizzare ed economico. Si presta sia per pranzo che per cena nel periodo estivo. Possono essere consumati sia caldi sia freddi, risultando sempre gustosi e piacevoli al palato. Per iniziare, dobbiamo scegliere i peperoni più adatti, privilegiando quelli a forma quadrata, non troppo grandi e non a punta.

Ecco gli ingredienti per 4 persone:

  • 4 peperoni
  • 160 grammi di riso
  • 120 grammi di formaggio
  • 80 grammi di parmigiano grattugiato
  • 60 grammi di burro
  • olio, sale e pepe.

Mentre il riso sta cuocendo in abbondante acqua salata, effettuiamo la lavorazione più delicata della ricetta. Laviamo i peperoni e creiamo il coperchio del nostro ripieno, tagliando attorno al picciolo una porzione di circa 5 cm di diametro. Priviamoli dei semi e dei filamenti interni, in modo da renderli più digeribili e dal gusto meno forte.  Una volta cotto il riso, scoliamolo. Uniamo al riso il burro, il formaggio, il parmigiano, il sale ed il pepe. Ottenuto il ripieno, prendiamo un peperone per volta e riempiamolo, magari aiutandoci con un cucchiaio.  Appena riempiti tutti i peperoni, passiamo alla cottura a forno.  Poniamoli tutti su di una teglia foderata di carta da forno e mettiamoli a cuocere per circa 30 minuti a 200 gradi.  Prima di spegnere, facciamo la prova con lo stecchino: se affonda facilmente nella polpa del peperone, la pietanza è cotta. In caso contrario proseguiamo con la cottura.

Le varianti

La ricetta si presta a numerose varianti. Possiamo sostituire il riso con il riso integrale o possiamo scegliere vari tipi di formaggio, come scamorza, Emmental, Asiago. Possiamo integrare la ricetta con prosciutto cotto, pancetta e speck, rendendo il tutto più gustoso e nutriente. Al ripieno si può aggiungere della verdura saltata in padella e la ricetta si presta a riciclare qualunque tipo di risotto avanzato.

Abbiamo visto come cucinare gustosi e leggeri peperoni al forno con riso, che mangiati insieme ad una gustosa fetta di anguria, costituiscono un ottimo pasto completo estivo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te