Come creare una chat su WhatsApp per mandarsi i messaggi da solo

Quante volte si ha la necessità di appuntarsi delle cose, ma non si sa dove farlo? Quindi spesso iniziamo a mandare messaggi a caso: magari al proprio partner, fratello, sorella o genitori. Be’ questo inutile giro di informazioni non è più necessaria. Ecco infatti come creare una chat su WhatsApp per mandarsi in messaggi da solo.

Una chat con se stessi

È sicuramente un po’ come usare le note del telefono, che però nessuno usa mai. Tutti preferiscono usare WhatsApp e disturbare i familiari. Una chat con se stessi è utile anche, e soprattutto, quando magari si ha la necessità di mandare dei link o documenti da smartphone a PC. Tramite WhatsApp Web e la chat con noi stessi è possibile tranquillamente spostare i file da telefono a computer. Vediamo assieme ora come creare una chat su WhatsApp per mandarsi i messaggi da solo.

Come creare la chat su WhatsApp

Il procedimento è molto semplice e non serve assolutamente una particolare abilità tecnologica. La prima cosa da fare è aprire l’applicazione e andare sui tre pallini in alto a destra. Cliccare ora su “nuovo gruppo” e scegliere un partecipante – per il momento potrebbe essere un familiare. Ora proseguire scegliendo il nome del gruppo. Potrebbe essere: “Messaggi per me” oppure “Chat con me stesso”, le possibilità sono molte.

Ora che si è creato il gruppo quello che bisogna fare è rimuovere la persona aggiunta. Quindi aprire la chat del gruppo, cliccare sui tre pallini, poi “info gruppo”, scorrere fino a “partecipanti” e rimuovere la persona in più. Ora si è gli unici utenti presenti in chat e questa è diventata così una chat su WhatsApp per mandarsi messaggi da soli. Chat che tornerà sicuramente molto utile, di cui non si potrà più fare a meno.

 

Approfondimento

Attenzione al messaggio virus che cancella le chat WhatsApp.

Consigliati per te