Come creare un porta foto semplice e originale in pochi minuti

Tenere foto in casa richiama da sempre i ricordi e ciò che più conta per una persona. Ognuno ha qualche foto nel cassetto e in parete, anche se ormai ne si hanno sempre più nel telefonino.

La foto stampata è la testimonianza di un ricordo, di una vita, di una persona. Anche se grazie ai cellulari si ha in tasca l’album fotografico della propria esistenza è sempre consigliato stampare quelle che più emozionano. Non solo per guardarle sempre ma banalmente, anche per non perderle.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Esistono addirittura dei percorsi di fotografia terapeutica. Che si sviluppano stampando foto ed elaborando i ricordi legati ad esse. In questi laboratori si ha la possibilità di vedere e sperimentare tutto il potenziale che una foto stampata può donare.

Ma come esporle al meglio?

Ci sono album fotografici e porta foto di ogni misura e colore. Sicuramente il gusto personale incide molto. Anche se la cosa migliore sarebbe un porta foto facile da creare, spendendo poco e che permetta di cambiare le fotografie facilmente.

Se ci sono ricordi che è bene mantenere sempre uguali, come un matrimonio, una laurea, la foto dei nonni. Ci sono altrettanti ricordi che vanno rinfrescati. Amici, alcuni parenti o eventi. Ci sono fotografie che oggi richiamano emozioni belle mentre a distanza di tempo la stessa foto può darci solo fastidio.

Come creare un porta foto semplice e originale in pochi minuti

Per creare questo porta foto basta davvero poco. Un ramo o un bastone, dello spago, pinzette per stendere. Si prende il ramo o il bastone in questione. Ovviamente va pulito da eventuale terra, foglie, fiori o frutti che siano. Dopodiché si fanno dei buchi con il trapano a una distanza di circa 15 cm.

La misura delle foto che si preferisce e che si stamperanno determinerà lo spazio tra un buco e l’altro. A questo punto si passa uno spago, che da una parte scivolerà giù, dall’altra si farà un nodo per fermarlo. Lo spago deve avere una lunghezza di almeno mezzo metro. Anche se dipende dallo spazio a disposizione.

Sul fondo dello spago andrà attaccata una pinza per stendere. Questo tenderà gli spaghi in modo che il filo non si pieghi e di conseguenza anche le fotografie. Ecco come creare un porta foto semplice e originale in pochi minuti.

Basterà solo poi metterci le fotografie desiderate grazie a delle pinzette. Le foto possono essere di grandezze e forme diverse, si possono aggiungere scritte, o qualsiasi altra cosa che si desidera appendere. È estremamente versatile e si può mettere e spostare ovunque.

Consigliati per te