Come creare un costume di Halloween last minute riciclando vecchi vestiti e oggetti di casa

Halloween è alle porte. Mentre ci caliamo nell’atmosfera tetra e divertente di questa ricorrenza di origine celtica, iniziano a fioccare gli inviti alle feste in maschera. Cosa fare, se non abbiamo un costume pronto, né i soldi per affittarne uno all’ultimo minuto? La soluzione è nelle nostre case. Con vecchi vestiti e oggetti d’uso quotidiano, possiamo creare travestimenti di grande effetto senza spendere un euro.

Come creare un costume di Halloween last minute riciclando vecchi vestiti e oggetti di casa

Certo, potrebbero bastare una maschera e un vestito elegante, magari con un po’ di trucco. Ma così di certo non stupiremo gli amici. Per farci ammirare, orgogliosi della nostra inventiva e della nostra capacità di adattarci, ecco qualche idea originale ed economica per fantastici costumi di Halloween.

Uno scheletro fai da te

Una soluzione davvero semplicissima consiste nel travestirsi da scheletro. Bastano pochi minuti, del nastro adesivo bianco, una felpa e dei pantaloni neri. Tagliamo il nastro adesivo e attacchiamolo sugli indumenti, mimando la forma delle ossa. Piccoli rettangoli per le costole, due triangoli di dimensioni maggiori per il bacino, strisce lunghe per braccia e gambe. Il gioco è fatto. Per un tocco in più, possiamo truccarci utilizzando del fard bianco e nero.

Fantasmi e vecchi vestiti

Quando pensiamo a un costume da fantasma ci viene subito in mente il classico lenzuolo bianco con i buchi per gli occhi. Di sicuro effetto, ma non molto originale. Inoltre, potremmo non avere un telo da sacrificare per i nostri scopi. Se invece disponiamo di garze, cotone semi trasparente e un po’ di trucco, possiamo diventare con facilità degli spiriti paurosi. Indossiamo degli indumenti neri, poi drappeggiamoci con garze e cotone. Utilizziamo delle graffette per evitare di perdere il costume per strada. Infine, passiamo al trucco: fard per sbiancare il volto e un’abbondante dose di ombretto nero intorno agli occhi. Effetto spettrale assicurato.

Un sommozzatore fuori stagione

Non solo mostri, il 31 ottobre, ma anche costumi divertenti. Recuperiamo dall’armadio maschera e boccaglio, allora, e vestiamoci da sub fuori stagione. Per le bombole d’ossigeno, riutilizzeremo due bottiglie d’acqua o di bibita gassata. Dipingiamole del colore che preferiamo, poi disponiamo in orizzontale delle strisce di nastro adesivo nero. A questo punto, attacchiamo le bottiglie l’una all’altra con della colla. Tagliamo un quadrato di feltro o cartoncino di dimensioni sufficienti e incolliamolo alle bottiglie. Sul feltro, assicuriamo poi le estremità di due pezzi di corda: saranno le nostre cinghie. Concludiamo aggiungendo un secondo feltro per coprire le estremità delle corde.

Ecco, dunque, tre idee su come creare un costume di Halloween last minute riciclando vecchi vestiti e oggetti di casa. Fare bella figura a una festa in maschera non è mai stato così facile.

Consigliati per te