Come costruire una zanzariera su misura in poche semplici mosse più due alternative

Con l’arrivo dei primi caldi e dell’umidità notiamo subito l’arrivo delle zanzare. Che sia di giorno o di notte, ci danno sempre tormento con il loro ronzio insopportabile. Spesso non riusciamo neanche a prendere sonno a causa di questo. A chi di noi non è capitato?

Sappiamo che la soluzione al nostro problema sono le zanzariere. Spesso siamo spinti ad investire ingenti somme di denaro per acquistarne le versioni prefabbricate, ma il costo dell’intera operazione può demoralizzarci e farci dubitare.

Non temiamo però! Con l’aiuto della Redazione potremo finalmente scoprire la soluzione adatta alle nostre esigenze.

Come costruire una zanzariera su misura in poche semplici mosse più due alternative

Con poche semplici mosse potremo costruire la nostra zanzariera su misura. Basteranno alcuni listelli di legno, della colla, un rotolo di zanzariera e del nastro biadesivo. Troveremo tutto il materiale in un qualsiasi negozio di bricolage, a prezzi sicuramente più contenuti rispetto alle versioni prefabbricate.

Il primo passo sarà iniziare a prendere le misure corrette con un metro. Che sia una porta od una finestra, sarà fondamentale misurarne altezza e larghezza, che andremo ad annotare su un foglio.

Una volta chiarite queste misure, andremo a ritagliare i listelli di legno e ad incollarli poi tra di loro. Potremo così creare un riquadro che si adatterà perfettamente alla finestra e servirà da base per la nostra zanzariera.

Dovremo poi ritagliare anche il rotolo di zanzariera alle stesse misure. In seguito, andremo a sovrapporlo con il riquadro di legno, utilizzando il nastro biadesivo per incollarli tra loro.

Avremo così ottenuto la nostra zanzariera removibile, ad una frazione del costo che ci avrebbero proposto per una opzione preassemblata! Ma come fare se non ci sentiamo fiduciosi delle nostre abilità manuali?

Le soluzioni più semplici: due alternative al bricolage

Abbiamo due ulteriori alternative se il fai da te non è il nostro forte.

Possiamo valutare le zanzariere a chiusura magnetica. Queste potranno essere facilmente incollate al perimetro delle nostre porte e/o finestre grazie alle strisce adesive preinstallate. Inoltre, potranno essere facilmente aperte una volta posizionate. Ci basterà semplicemente spostare il bottone magnetico al nostro passaggio.

Se vogliamo la soluzione più facile al nostro problema, cerchiamo presso i negozi specializzati le zanzariere regolabili con cornice. Si trovano in molteplici dimensioni e sono adattabili a qualsiasi apertura. Possono infatti essere estese in altezza o larghezza, adattandosi a tutte le misure.

Ora che abbiamo scoperto insieme come costruire una zanzariera su misura in poche semplici mosse più due alternative, possiamo finalmente liberarci del problema delle zanzare e lasciare le finestre aperte senza paura!

Approfondimento

Se il Lettore vuole approfondire l’argomento si consiglia questa lettura.

Consigliati per te