Come correggere le occhiaie senza make up, per andare incontro all’estate con uno sguardo fresco e riposato

Sul nostro volto, sono soprattutto gli occhi a risentire della stanchezza e il make up è un vero alleato per le giornate stressanti e affaticanti. Basta infatti un po’ di correttore e di cipria e subito lo sguardo sembra più riposato e defaticato. Ma con l’estate arriva anche la voglia di far respirare la pelle e di prendere un po’ di sole. E perché no, anche quella di accantonare per un po’ il beauty. Ma occhiaie e gonfiore purtroppo non vanno in vacanza. Ecco, quindi, come correggere le occhiaie senza make up, per andare incontro all’estate con uno sguardo fresco e riposato, anche senza trucco.

La caffeina è dalla nostra se sappiamo come usarla

La caffeina è un validissimo aiuto per chi soffre di occhiaie scure e contorno occhi gonfio. A differenza di un correttore, che andrebbe chiaramente solo a coprire, la caffeina combatte le occhiaie e il gonfiore dall’interno. Nello specifico, riduce l’accumulo sieroso nella zona perioculare, grazie alle sue proprietà drenanti. Inoltre, è vasocostrittrice. Grazie a queste proprietà antiedemigene, riesce a ridurre le occhiaie e il gonfiore.
La caffeina è una sostanza presente nella pianta del caffè, ma anche in quella del cacao, del tè, del matè, della cola e del guaranà.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Come correggere le occhiaie senza make-up con l’aiuto della caffeina

Poiché la caffeina è presente nel tè, il primo passo per correggere le occhiaie senza make up è quello di utilizzare proprio due bustine di tè. Tenere per una decina di minuti la bustina di tè inumidita e strizzata sulla palpebra, avrà un effetto positivo su gonfiore e discromia. Per rendere l’effetto della caffeina ancora più potente, è consigliabile acquistare una crema da contorno occhi a base di caffeina. Un ulteriore trucchetto geniale per combattere l’antiestetico gonfiore agli occhi è quello di utilizzare un cubetto di ghiaccio. Avvolgere un cubetto di ghiaccio in panno pulito e tenerlo pochissimi minuti sull’occhio chiuso, ridurrà visibilmente il gonfiore.

Consigliati per te