Come conservare il sapore delle pere anche quando l’inverno sarà passato 

Come gli amanti di questa frutta sanno l’inverno è la stagione delle pere. Se si vuole conservare il sapore di questa frutta per tutto quanto l’anno è necessario muoversi ora e preparare deliziose confetture. Ecco perché oggi spiegheremo come conservare il sapore delle pere anche quando l’inverno sarà passato.

Gli ingredienti da comprare

Per preparare questa confettura sono necessari i seguenti ingredienti:

a) zucchero, 700 grammi;

b) pere, 2 kg;

c) limone, 150 grammi.

Come preparare la confettura dell’inverno

Per preparare questa confettura di frutta invernale per prima cosa è necessario sanificare i barattoli. Questo passaggio è particolarmente importante in quanto evita la possibilità che all’interno del prodotto finito si formino elementi dannosi per la salute.

Per fare questo prendere una pentola dai bordi alti e riempirla d’acqua. Versarvi dentro i barattoli e portare l’acqua ad ebollizione. Lasciar bollire i barattoli per almeno 4-5 minuti in modo da sterilizzare i barattoli. Scolare i barattoli e lasciar raffreddare.

Fatto ciò, prendere le pere, lavarle e asciugarle. Procurarsi una pentola con acqua e versarvi la frutta. Mettere la pentola sul fuoco e portare ad ebollizione. Lasciar cucinare le pere, scolare e lasciare a raffreddare.

Nel contempo prendere il limone dividerlo a metà e spremere. Prendere, quindi, il frullatore e versare al suo interno le pere e il limone. Frullare a velocità media.

A seguire, passare il contenuto del frullatore in una pentola. Aggiungere al composto il limone e lasciare cucinare per almeno mezz’ora a fiamma media girando continuamente.

Una volta finito, spegnere la fiamma e lasciar riposare. Versare nuovamente nel frullatore. Frullare nuovamente a velocità media.

A questo punto versare nei contenitori e chiudere, stando attenti che la chiusura dei barattoli sia ermetica.  La confettura è pronta.

Detto questo, abbiamo capito assieme come conservare il sapore delle pere anche quando l’inverno sarà passato.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te