Come conservare il prezzemolo tritato in frigo e altre erbe aromatiche senza surgelarle

Il prezzemolo è una delle erbe aromatiche più utilizzate in tutto il mondo.
La cucina italiana ne fa un ingrediente immancabile per moltissime ricette. Ma le erbe aromatiche presentano spesso un problema: la conservazione.
Una volta tritate tendono a seccarsi o ad annerirsi molto velocemente. Ma c’è un piccolo trucco per evitarlo.

Ecco come conservare il prezzemolo tritato in frigo e altre erbe aromatiche senza surgelarle.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come fare

Spesso quando si cucina, ci si trova a tritare una quantità troppo abbondante di prezzemolo o altre erbe aromatiche. Per evitare di gettare via gli aromi tritati avanzati, c’è un semplice trucco, che risulterà molto utile. Che si tratti di salvia, rosmarino, timo, finocchietto selvatico, basilico o erba cipollina, il consiglio da seguire è sempre lo stesso.

Bisogna prendere un piccolo contenitore, una vaschetta o un piattino.
Staccare due pezzi di carta assorbente e inumidirli accuratamente con dell’acqua.
Dopodiché adagiare uno dei due lembi di carta sul fondo del contenitore e metterci l’erbetta tritata. Poi basta ricoprire il trito con l’altro pezzo di carta umido, chiudere con un tappo o con della pellicola e conservare in frigo.

É incredibile quanto a lungo si mantengano questi aromi, con questo semplice metodo. Il suggerimento è quello di cambiare la carta inumidita ogni giorno. Questo accorgimento ne preserverà la freschezza.

Tempi di conservazione

Con questo trucchetto, il prezzemolo tritato si mantiene bene in frigo per tre o quattro giorni, senza subire alterazioni. Il rosmarino e la salvia, ad esempio, possono durare anche qualche giorno in più, mentre il basilico solitamente dura massimo due giorni. Ogni erba aromatica ha la sua durata. Ad ogni modo questo consiglio è utile per avere sempre a disposizione delle erbette tritate e fresche. Spesso si suggerisce di congelare il trito di aromi in eccesso, per conservarlo più a lungo. Tuttavia dopo il surgelamento, gli aromi tritati possono essere utilizzati solo previa cottura. Inoltre tendono a perdere un po’ le loro caratteristiche aromatiche. Invece con questo trucchetto, si potrà avere sempre a disposizione una manciata di freschezza e sapore, per ogni tipo di ricetta.

Ecco come conservare il prezzemolo tritato in frigo e altre erbe aromatiche senza surgelarle.

Consigliati per te