Come conservare i limoni mantenendoli sempre consistenti e succosi

Senza correre il rischio che si deteriorino, ecco come conservare i limoni mantenendoli sempre consistenti e succosi. Dalla conservazione a temperatura ambiente agli agrumi messi nel frigorifero, e passando per la scelta di congelare i limoni nel freezer. Ma in quest’ultimo caso con degli opportuni accorgimenti.

Ecco come conservare i limoni mantenendoli sempre consistenti e succosi

Nel dettaglio, la soluzione migliore per conservare i limoni è quella di tenerli a temperatura ambiente. E precisamente, prima di tutto, lontano da fonti di calore e pure al riparo dalla luce del sole. Inoltre, i limoni tenuti a temperatura ambiente restano a lungo consistenti e succosi se si mettono semplicemente in un cestino avendo la cura di non ammassarli troppo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In questo modo i limoni resisteranno bene anche per tutta una settimana e solo dopo, inesorabilmente, potrà apparire qualche macchia o degli scolorimenti, e fino ad arrivare alla formazione di muffe se la conservazione a temperatura ambiente non sarà stata del tutto corretta.

I limoni nel frigo o in freezer, ecco perché non sono ambienti proprio ideali

Passando al frigorifero, la scelta di conservare i limoni stride forte con il rischio di disidratazione dei frutti. Per rimanere consistenti e succosi anche in frigo, infatti, i limoni interi andrebbero conservati sottovuoto, oppure immersi in una bacinella d’acqua proprio per evitare che i limoni diventino poi secchi, in poco tempo, per effetto della disidratazione. In più, è bene cambiare in tal caso l’acqua della bacinella almeno ogni due giorni.

Il freezer, infine, è davvero l’ultima spiaggia per conservare i limoni. Se congelati interi, infatti, questi scongelati diventeranno mollicci. Se proprio non si può evitare, meglio lavare i limoni, asciugarli e tagliarli a spicchi, per poi farli solidificare in freezer in un vassoio dove è stato posizionato un foglio di carta da forno. Ed infine congelare gli agrumi mettendo tutti gli spicchi di limone induriti in uno più sacchetti gelo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te