Come capire se si ha la dermatite seborroica

Tante persone lottano contro i disagi causati dalla forfora e spesso questo disturbo rende insicuri.
Tuttavia bisogna fare attenzione e osservare molto attentamente la cute e la pelle del viso perché i sintomi che si celano dietro la forfora in realtà possono essere significativi di un’altra patologia.
Se si ha una forte infiammazione della pelle ma anche una desquamazione intensa può trattarsi di dermatite seborroica.

Ma come capire se si ha la dermatite seborroica?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Focus

La dermatite seborroica è una particolare forma di dermatite che provoca un’infiammazione della cute, specialmente nelle zone del viso e del cuoio capelluto.

Soprattutto durante il cambio delle stagioni o quando si è sottoposti ad una notevole intensità di stress, lo strato superficiale della pelle tende a sfaldarsi.

Si formano delle squame che si staccano dalla radice del cuoio capelluto e cadono, incastrandosi anche tra i capelli.
Nelle forme più gravi, l’esfoliazione può dar vita a crosticine, ad eritema o follicolite.

Ma altre zone del corpo possono essere interessate da questa patologia: le scapole, l’area genitale o all’altezza dello sterno.

Sintomi e cause determinanti

Pochi ma specifici sono i sintomi che ci aiutano a capire se si ha la dermatite seborroica.

Il soggetto affetto da dermatite seborroica presenta delle chiazze rosse, simile ad un eritema, nelle sopracciglia, all’altezza dell’attaccatura dei capelli e in altre zone della cute (quella vicina alle orecchie o, ancora al centro della testa).

Le cause della patologia sono ancora, in parte, da scoprire, ma opinione comune è che il cambio del clima, fattori genetici, assunzione di farmaci, stress e l’alimentazione incidono notevolmente sul proliferare di questo sebo nelle zone interessate.

Per diagnosticare questa patologia è necessaria una visita dermatologica.

Infine, non esistono misure specifiche per evitare la comparsa della dermatite seborroica, ma è opportuno evitare lavaggi frequenti poiché l’uso di shampoo o saponi aggressivi renderebbe la cute ancora più secca peggiorando il problema.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te