Come capire la vera personalità di qualcuno dal modo di camminare

Dopo decenni di studi sul linguaggio del corpo si è giunti a stabilire dei canoni comuni che rivelano la vera personalità di un individuo. L’andatura è uno dei primi impatti che si ricevono incontrando qualcuno e può rivelare degli aspetti caratteriali sostanziali.

Vediamo, quindi, come capire la vera personalità di qualcuno dal modo di camminare.

Secondo un professore di psicologia dell’Università della California, camminare è lo strumento attraverso cui il nostro corpo mostra i lati del carattere. Ricercatori di varie parti del mondo hanno ripreso ed approfondito questa teoria.

Ecco, quindi, quali sono i risultati emersi da questi approfondimenti. E le caratteristiche principali dell’andatura a cui bisogna prestare attenzione.

 Passo svelto e busto in avanti

Se il passo è svelto e il busto tende a essere proteso in avanti, l’indicazione è di una personalità orgogliosa e competitiva. I piedi rivolti verso l’esterno ed i fianchi ondeggianti indicano un temperamento vivace ed estroverso. L’intelligenza risulterà vivida e logica. Spesso è la camminata tipica dei vip.

Tuttavia, quando la testa è rivolta decisamente verso l’alto, e le spalle tenute indietro in maniera pronunciata, la persona può risultare eccessivamente vanesia e distante. L’empatia non sarà una caratteristica principale del carattere. Con più probabilità lo saranno, invece, la smania di successo e l’egoismo. Inoltre, l’ondulazione eccessiva del bacino è indice di un’aggressività recondita. Che rischia di trasformarsi, addirittura, in violenza.

Come capire la vera personalità di qualcuno dal modo di camminare.

In punta dei piedi

Se la camminata è silenziosa, come se fosse in punta dei piedi, e gli occhi sono bassi, l’indicazione che si riceve è di una personalità coscienziosa. E nello stesso tempo timorosa.

Il busto, quasi senza rotazione, e le braccia non ondeggianti, indicano la paura di invadere lo spazio altrui. La sensibilità sarà spiccata. Ma la profonda timidezza potrebbe rendere complessa la comunicazione con gli altri. L’estrema introversione può causare confusione e fraintendimenti nei rapporti sociali.

Infine, ricordiamo il camminare con le braccia conserte che è l’atteggiamento tipico di chiusure verso il mondo circostante. Solitamente è un’espressione di paure. Oltre che di fragilità irrisolte.

Più spesso è indice di un sentimento di rabbia momentanea. Non appena questa si dissolverà si ritornerà a camminare come di abitudine.

Abbiamo cercato, dunque, di fornire informazioni utili su come capire la vera personalità di qualcuno dal modo di camminare.

Consigliati per te