Come calcolare la tredicesima di un lavoratore domestico

A quanto ammonta la tredicesima del lavoratore domestico? Badanti e colf hanno diritto alla tredicesima allo stesso modo di qualsiasi altro lavoratore dipendente. Anche a loro spetta la quota di stipendio che porta la retribuzione a tredici mensilità e deve essere corrisposta entro il mese di dicembre.

Per stabilire quanto spetta a colf, badanti e baby sitter in busta paga come tredicesima occorre far riferimento al CCNL. Il contratto collettivo nazionale che disciplina il lavoro domestico. All’interno sono fissati anche i criteri per individuare come calcolare la tredicesima di un lavoratore domestico.

In particolare è l’articolo trentotto del contratto nazionale collettivo che stabilisce i criteri per il calcolo della tredicesima mensilità e a quanto ammonta. Da rilevare che badanti, baby sitter e colf devono avere un contratto di lavoro registrato, ossia devono essere assunti regolarmente.

Come calcolare la tredicesima di un lavoratore domestico?

La tredicesima mensilità per badanti, colf, baby sitter corrisponde a un dodicesimo della retribuzione annua.

Per effettuate il calcolo bisogna conoscere il livello con cui il lavoratore domestico è stato inquadrato. Dalla lettera di assunzione si può dedurre il livello di collocazione. Si tratta di un valore di riferimento che è stabilito dal contratto collettivo nazionale del lavoro domestico. Il compenso è infatti lo stesso per tutti i dipendenti assunti nel territorio nazionale con la medesima qualifica.

La tredicesima mensilità matura anche durante i periodi di assenza forzata, come nel caso di malattia, infortunio e maternità.

Per capire con precisione la somma spettante della tredicesima occorre, quindi, fare riferimento al CCNL dove sono indicate le particolarità per ogni livello, compresa l’indennità sostitutiva.

Poniamo come esempio un lavoratore domestico che nell’anno 2020 ha lavorato per otto mesi e ha percepito una retribuzione annua pari a 5.040 euro. Per calcolare la tredicesima bisogna fare questo calcolo: 5.040 euro / 12 mesi = 420 euro. Quindi la tredicesima sarà pari a 420 euro.

Consigliati per te