Come avere un aspetto impeccabile in videochiamata e sembrare sempre professionale

Lo smart working è ormai ufficialmente adottato da una moltitudine di società e aziende. Se all’inizio di questa pandemia ci sembrava una soluzione temporanea ora non è così. In tanti prevedono di continuare anche dopo l’emergenza. Quindi sono milioni di italiani che dovranno stare ogni giorno davanti ad una webcam. E non sempre le inquadrature sono lusinghiere. Vediamo come rimediare con poche semplici mosse.

Come avere un aspetto impeccabile in videochiamata e sembrare sempre professionale

Non tutti hanno lo spazio per un ufficio casalingo. Quindi spesso le videochiamate di lavoro si fanno dove è possibile. In cucina, in camera da letto, nella camera dei bambini. E proprio per questo motivo una delle cose più diffuse è inquadrare solo il viso. Con lo zoom per evitare che si vedano giocattoli sparsi o padelle sulle mensole.

Ecco qualche dritta da adottare. Prima di tutto lo sfondo deve essere minimale. Va benissimo una parete bianca, non c’è da preoccuparsi. Nessuno si aspetta librerie, scaffali o elementi di design. Basta trovare il punto giusto e si potrà anche allontanare la webcam dal viso. Alcune applicazioni per videoconferenza consentono di caricare uno sfondo. Come Zoom o Teams. Esistono sfondi predefiniti oppure si può scegliere uno di default.

La luce

Naturale o artificiale è indifferente, ma rigorosamente rivolta verso il viso. Altrimenti genererà ombre che andranno a segnare il viso. E arriviamo alla webcam. Va allontanata dal viso, se possibile in modo da inquadrare il mezzo busto. Così la figura sarà sfinata. Magari meglio usare una sedia non troppo bassa rispetto al tavolo o alla scrivania. Sempre per generare un effetto ottico più allungato.

Posizionarsi leggermente di profilo. La classica inquadratura a tre quarti che si usa anche per le foto. Slancia la figura. Pensiamo ai giornalisti tv, ad esempio. E mi raccomando, camicia o maglioncino sempre in ordine.

Come avere un aspetto impeccabile in videochiamata e sembrare sempre professionale

Per finire non dimentichiamo di pulire la webcam. Che va posizionata ad altezza occhi, per evitare che punti verso il soffitto. E se è possibile non usare il WIFI ma il cavo Ethernet. In questo modo la connessione sarà più stabile.

Ed ecco come avere un aspetto impeccabile in videochiamata. E sembrare sempre professionale non sarà più un problema. Per concludere un filo di trucco non fa mai male, e i capelli ben in ordine. E guardiamo la webcam, non lo schermo.

Approfondimento

 Per chi lavora in smart working il 2021 riserva una proposta che non si può rifiutare

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te