Come avere il viso luminoso e bello a tutte le età

Il viso è senza ombra di dubbio la parte del corpo più scrutata da noi stessi e dagli altri. Motivo per cui è importante prendersi cura della nostra pelle.

Fondamentale è avere una routine di bellezza quotidiana che preveda l’utilizzo di prodotti specifici ma soprattutto di passaggi fondamentali.

È risaputo infatti quanto sia importante lavare il viso con un detergente adatto al nostro tipo di pelle, almeno due volte al giorno, ossia al mattino e alla sera prima di andare al letto.

Alla detersione poi deve far seguito l’applicazione di un prodotto idratante da scegliere in base alla età e al tipo di pelle.

Ecco come avere il viso bello e luminoso a tutte le età

A prescindere dalla nostra routine di bellezza quotidiana, ecco come avere un viso bello e luminoso a tutte le età!

La pelle ha bisogno di essere purificata periodicamente. Quando il viso è stanco e la pelle appare spenta, quasi opaca, non sempre la causa è lo stress o il poco riposo. Una pelle spenta infatti, potrebbe essere la conseguenza di una scarsa ossigenazione.

E allora vediamo come rimediare

L’abitudine da seguire per avere una pelle sempre bella e luminosa è quella di esfoliarla periodicamente per liberarla dalle cellule morte. Così facendo sarà meglio predisposta a ricevere i prodotti che andiamo ad applicare e quindi apparirà sana e luminosa.

In estate molti rinunciano allo scrub con il timore che porti via l’abbronzatura. Non è affatto vero! Lo scrub va fatto periodicamente, perché liberando la pelle dalle cellule morte la nostra abbronzatura sarà più raggiante e duratura.

Per esfoliare il corpo in modo naturale basta adottare questo trucchetto che leggerete qui, adatto ovviamente anche al viso. Per la cura di quest’ultimo possiamo aggiungere una maschera detox adatta soprattutto a chi in estate tende ad avere una pelle un po’ più unta. A volte, infatti, l’applicazione delle creme solari, solitamente corpose, può far ingrassare anche le pelli non impure.

Se la pelle appare unta ecco la maschera da preparare in casa adatta a noi

Basterà avere in casa 5 acini d’uva, mezzo cucchiaino di farina di avena e del bicarbonato di sodio. Di quest’ultimo ne basta la punta di un cucchiaino.

Si eliminano ovviamente la buccia dell’uva e i semi, e si va a mescolare la polpa con la farina e il bicarbonato, sino ad ottenere una pasta. Si applica sul viso e si lascia in posa 15 minuti.

Una volta risciacquato, la nostra pelle apparirà purificata, luminosa e bella come non mai.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te