Come avere basilico fresco e profumato tutto l’anno

Come avere basilico fresco e profumato tutto l’anno. Il basilico è una pianta aromatica dal profumo intenso e utilizzata per insaporire tante pietanze. Chi di noi non ha una piantina anche sul davanzale di una finestra?  È semplice da coltivare e non richiede cure particolari. Basta solo innaffiarla al mattino presto o di sera. La semina viene fatta a maggio. Il basilico dura fino ad ottobre e col primo freddo appassisce. Se si usano alcune precauzioni potremo averlo anche per molte altre settimane, magari non vigoroso come in estate e con qualche foglia gialla.

Come avere basilico fresco e profumato tutto l’anno

Cosa fare?

Nei mesi più freddi si può spostare il vaso sul davanzale esposto al sole e al riparo dal vento e dalle intemperie. Si può anche avvolgere il vaso con un apposito telo in modo da evitare che il terreno geli. Possiamo collocare il vaso in casa, al sole e lontano da fonti di calore come stufe o caloriferi. Tenere sempre il terreno umido.

Finanzia le società che investono nel campo immobiliare. Bridge asset offre rendimenti superiori al 10,50%

Scopri di più

Puoi finanziare partendo da soli 500€!

Come conservare il basilico per averlo fresco tutto l’anno

Raccogliere le foglie al mattino, lavarle e farle sgocciolare. Disporle su un panno di cotone. Quando saranno asciutte prendere della carta stagnola, tagliarla in strisce rettangolari e metterci la porzione di foglie che ci serviranno di volta in volta quando cuciniamo. Arrotolare e inserire ad ogni giro un altra porzione di foglie. Continuare in questo modo fino all’esaurimento della carta di alluminio. Per terminare sigillare alle estremità il pacchetto, metterlo in un sacchetto per la conservazione degli alimenti e poi congelarlo.

Basilico sotto sale

Raccogliere le foglie lavarle, sgocciolarle e farle asciugare. Metterle poco alla volta in un vasetto. Finito il primo strato cospargerle con un po’ di sale. Proseguire in questo modo fino ad esaurimento delle foglioline. Pressarle leggermente con un cucchiaino, finire col sale e un po’ di olio. In questo modo avremo anche durante l’inverno del basilico fresco a disposizione. Ricordarsi di aggiungere l’olio e di chiudere bene il vasetto ogni qualvolta ne abbiamo bisogno.

Basilico essiccato

Essiccare il basilico è il metodo più duraturo per conservarlo in buone condizioni per tutto l’anno. Occorre separare le foglie dallo stelo e rimanerci un po’ di gambo. Lavarle e farle asciugare. Formare dei mazzetti di foglie legandoli con uno spago. Appenderli in una stanza areata per una quindicina di giorni. Trascorso questo tempo le foglie saranno essiccate.

Bridge Asset
Bridge Asset
Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.