Come applicare correttamente il fondotinta in polvere per avere una pelle radiosa e invidiata da tutti

Ogni tipologia di pelle ha le sue esigenze in fatto d’idratazione, consistenza e modalità di applicazione dei cosmetici utilizzati. Un prodotto che valorizza in maniera incredibile una pelle secca, infatti, può peggiorare gli inestetismi tipici di una pelle grassa. Per questo motivo, è fondamentale imparare ad ascoltare le esigenze del proprio viso e rispondere con un prodotto in grado di soddisfarle tutte.

Il fondotinta in polvere, ad esempio, è un cosmetico che richiede alcune accortezze in termini di stesura. In moltissime si chiedono spesso come applicare correttamente il fondotinta in polvere per avere una pelle radiosa e invidiata da tutti. La risposta è semplice: occorre seguire queste regole d’oro nel make up!

Come utilizzarlo senza seccare la pelle o evidenziare le imperfezioni

Se usato correttamente, il fondotinta in polvere riesce a rendere la pelle perfettamente levigata e omogenea.

Esistono quelli minerali e la polvere può essere libera o compatta. Ma la più grande differenza nell’utilizzo di un fondotinta in polvere la fa soprattutto una corretta applicazione, rispettosa di alcuni passaggi fondamentali.

La regola principale è idratare perfettamente la pelle prima dell’applicazione. Il suggerimento è usare creme idratanti con formule abbastanza grasse e nutrienti. Fra le migliori quelle a base di burro di karité, olio d’oliva e l’olio di Argan. È importantissimo anche l’utilizzo di un primer idratante e magari di formule che attenuino la dilatazione dei porti di tanto in tanto.

Ecco come applicare correttamente il fondotinta in polvere per avere una pelle radiosa e invidiata da tutti

Per una pelle super levigata è fondamentale, inoltre, scegliere la colorazione più simile al proprio incarnato. Il difetto peggiore è quello di osservare un viso troppo scuro. Esistono comunque alcune accortezze che consentono di evitare il problema, come accade quando il fondotinta diventa arancione in viso.

Anche l’utilizzo del corretto pennello per l’applicazione del fondotinta in polvere è essenziale, così come una corretta lavorazione del prodotto. Anche il migliore fondo in polvere ha bisogno di una buona lavorazione e d’un pennello che lo scalda e lo pressa lentamente sul viso.

È sempre consigliabile sbattere appena il pennello per far cadere il prodotto in eccesso prima di stenderlo sul viso. Un piccolo trucco per evitare che il fondotinta in polvere sia più carico in alcune zone è quello di stendere prima pochissima cipria trasparente sotto.

Approfondimento

Cipria in polvere o compatta, lucida o colorata? Tutti i segreti della polvere di Venere.

Consigliati per te