Come alleviare la rigidità e il fastidio da torcicollo con l’utilizzo di oli essenziali antinfiammatori

Alcune volte può capitare di sentirci particolarmente rigidi anche dopo un aver dormito abbondantemente. Questa rigidità la si può avvertire ad altezza lombare e avvertiamo il cosiddetto mal di schiena che ci impedisce di muoverci senza provare dolore. Altre volte questo fastidio lo possiamo avvertire più in alto, esattamente al collo ed ed ecco che ruotare il nostro viso diventa praticamente impossibile. Questo riesce a rendere la mobilità una vera e propria impresa, e chi ne soffre abitualmente e sempre alla costante ricerca per alleviare il dolore.

Esistono vari articoli su come far sparire questo senso di rigidità che innervosisce e stanca chi ne soffre. Alcuni articoli sono dedicati agli esercizi da fare per far si che si allunghi il muscolo del collo, invece indicano l’utilizzo di impacchi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In questo articolo invece indicheremo come alleviare la rigidità e il fastidio da torcicollo con l’utilizzo di oli essenziali antinfiammatori.

Olio essenziale di lavanda

Il primo tra gli olii che possiamo citare per alleviare la rigidità e il fastidio da torcicollo è l’olio essenziale di lavanda. Questo è utilizzatissimo in casa per pulire le superfici, per deodorare gli ambienti e si rivela molto utile anche nella rigidità causata dal torcicollo.

Quest’olio gode di proprietà antinfiammatorie e calmanti infatti è indicato anche per sciogliere lo stress e quindi rilassare i muscoli contratti. Prendiamo qualche goccia di olio essenziale, mettiamolo sul palmo della mano e strofiniamo delicatamente sulla zona interessata. Applichiamo per circa una decina di minuti.

Per alleviare la rigidità e il fastidio da torcicollo l’olio essenziale di abete bianco

Anche questo gode di proprietà antinfiammatorie e analgesiche e non solo. Questo si rivela particolarmente adatto in caso di muscoli dolenti e irrigiditi quindi in caso di torcicollo è perfetto. Come l’olio di lavanda basterà applicare qualche goccia di olio sulle mani e massaggiare delicatamente. Questi due oli oltre a godere delle proprietà sopraindicate godono di un aroma particolarmente piacevole.

Ecco come alleviare la rigidità e il fastidio da torcicollo con l’utilizzo di oli essenziali antinfiammatori.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te