Come allenarsi bene a casa senza attrezzi tra lockdown e palestre chiuse

Vietato spostarsi non solo da una Regione all’altra, ma pure da un Comune all’altro. Inoltre, pure all’interno del proprio comune è vietato uscire di casa se non per comprovati motivi tra salute, lavoro e necessità. Succede attualmente in Italia nelle zone rosse dove, tra l’altro, con le palestre chiuse all’ansia legata all’isolamento si aggiunge pure il rischio di prendere peso.

Ecco allora come allenarsi bene a casa senza attrezzi tra lockdown e palestre chiuse. Perché con un po’ di buona volontà, e mantenendo anche con il lockdown un regime alimentare sano ed equilibrato, si può evitare di ingrassare senza troppa fatica.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Ecco come allenarsi bene a casa senza attrezzi tra lockdown e palestre chiuse

Nel dettaglio, senza aver bisogno di attrezzi, è infatti possibile effettuare sessioni di allenamento a corpo libero. Al fine di andare a coinvolgere ed a stimolare tutti i muscoli e le parti del corpo come peraltro riportato in questo articolo. Dagli addominali ai glutei, e passando per le gambe, le spalle, i bicipiti ed i tricipiti. Si tratta, nello specifico, delle cosiddette sessioni di allenamento total body per le quali bastano appena 30 minuti al giorno.

In particolare, basta semplicemente un tappetino per effettuare semplici esercizi di sollevamento del bacino, e per effettuare gli esercizi addominali e le flessioni a braccia larghe. In piedi, invece, si può fare la corsa sul posto ed il classico squat con l’alzata delle braccia. Ma anche il famoso jumping jack che prevede contemporaneamente l’apertura delle braccia verso l’alto ed un salto a gambe divaricate.

Nell’arco dei 30 minuti di allenamento total body, per esempio, si può effettuare con intensità ogni esercizio per una durata di 90 secondi. Recuperare facendo 1 minuto di pausa, e poi passare all’esercizio successivo. Basterà solo un piccolo spazio, senza bisogno di attrezzi e senza muoversi da casa con o senza il lockdown.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Consigliati per te