Come allenare il viso a costo zero, per ridurre con semplici gesti quotidiani quelle orribili borse sotto gli occhi che ammazzano lo sguardo

Uno dei più diffusi, ma anche più intollerabili, inestetismi sia maschili che femminili è rappresentato dalle borse sotto gli occhi. Esse possono derivare da diverse cause ed avere un carattere temporaneo o permanente. Nel primo caso, possono insorgere in seguito a scarso o cattivo riposo o ad una sregolata alimentazione, caratterizzata da cibi salati. In siffatta ipotesi, il problema è più agevole da risolvere, perché l’inestetismo viene superato una volta eliminata la causa che lo ha provocato. Diverso a dirsi se si tratta di un fattore strutturale, dovuto ad una conformazione ereditaria o all’età. In tal caso, la questione è più complicata da risolvere.

Diversamente da quanto si potrebbe credere, inoltre, è inutile spalmare abbondanti quantità di creme. Questo perché, la maggior parte di esse, contiene sostanze che richiamano acqua in superficie, sottraendola agli strati più profondi. Quindi, le borse diventano ancora più evidenti. Il rimedio più efficace è, invece, la ginnastica facciale. Vediamo, dunque, come allenare il viso a costo zero, per ridurre con semplici gesti quotidiani quelle orribili borse sotto gli occhi che ammazzano lo sguardo.

Ecco cosa fare

Per avere risultati incredibili contro le borse dobbiamo seguire questi semplici consigli. Per comprenderne l’efficacia, basta provare, in maniera costante, per una settimana.

  1. Bere qualche sorso d’acqua ogni ora, per reidratarci costantemente;
  2. al risveglio, apporre un dischetto di ovatta, inumidito con acqua fresca, sotto gli occhi, per 5 minuti. Si consideri che, però, l’acqua non deve essere fredda, in quanto ciò distruggerebbe i fibroblasti, rendendo la pelle meno elastica;
  3. tamponare il contorno occhi con acqua di rose o con un tonico delicato adatto alla zona;
  4. in qualsiasi momento della giornata, fare questi due esercizi: mantenendo la testa dritta in avanti, rivolta verso l’alto, guardiamo, prima a sinistra, ammiccando 3 volte. Poi guardiamo a destra e sbattiamo per 3 volte le palpebre. In seguito, ripetiamo lo stesso esercizio, guardando in alto e in basso.

Come allenare il viso a costo zero, per ridurre con semplici gesti quotidiani quelle orribili borse sotto gli occhi che ammazzano lo sguardo

Veniamo, adesso al secondo esercizio: chiniamo il capo in avanti, guardando in su, mantenendo la posizione per 3 secondi. Poi, giriamo la testa a destra, guardando a sinistra per 3 secondi e ripetiamo le stesso a sinistra. Infine, incliniamo il capo indietro, sbattendo le palpebre velocemente, sempre per 3 secondi.

Infine, ricorriamo ad un altro esercizio di digitopressione, procedendo in questo modo. Collochiamo il mignolo sul lato interno dell’occhio, l’anulare al centro, il medio sul lato esterno e l’indice sulla tempia. Poi, premiamo per 30 volte. Successivamente, facciamo una pausa e ripetiamo l’esercizio per tre volte. Infine, spingiamo, delicatamente, la pelle verso le tempie. Altro esercizio di digitopressione è il seguente: strofiniamo le mani tra loro e, poi, poggiamo i palmi sugli occhi aperti. A quel punto, li faremo riposare, guardando il buio all’interno delle mani.

Approfondimento

Occhi da favola con questi rimedi semplici e naturali alla portata di tutte

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te