Combattere il dolore del nervo sciatico e dormire meglio grazie alle endorfine l’analgesico naturale

La sedentarietà della vita quotidiana, il sovrappeso, ernie discali sono tutte possibili cause dell’infiammazione del nervo sciatico. Spesso questa si cronicizza e sembra che i soli farmaci antinfiammatori non bastino.

Consultare il proprio medico curante e appurare le cause del dolore lombare più in generale e dell’infiammazione del nervo sciatico in particolare è senz’altro il primo passo da compiere. Una volta improntata la cura però c’è qualcosa che possiamo fare anche noi a casa di totalmente naturale e senza controindicazioni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Combattere il dolore del nervo sciatico e dormire meglio grazie alle endorfine l’analgesico naturale

Si tratta di utilizzare un materassino per agopressione. Questi materassini sono formulati per stimolare la produzione delle endorfine che hanno un effetto analgesico e anti-stress. Generalmente hanno degli elementi modulari costituiti da spuntoni che a contatto con le carni esercitano una pressione attivando il sistema nervoso e il sistema circolatorio. La circolazione di linfa e sangue favorisce l’ossigenazione portando beneficio in tutto il corpo. Nonostante la sensazione di dolore, del tutto sopportabile, la riattivazione della circolazione e la stimolazione delle endorfine fa rilassare la muscolatura portando a un rilassamento totale in pochi minuti. Nonostante il dolore e la tensione nella zona sacro lombare dovuti all’infiammazione, bastano 25/30 minuti su questi materassini per sentire i benefici e in maniera del tutto naturale.

Il consiglio

Spesso i dolori di schiena e sciatica ci impediscono un sereno addormentamento. Se approfittiamo del contributo del materassino in supporto alla terapia medica prescritta, riusciremo anche ad addormentarci in maniera serena e a godere di un inaspettato sonno ristoratore. Vediamo come fare.

Posizioniamo sul letto sotto le coperte il nostro materassino. Facciamo in modo che sia ben posizionato sotto la zona di maggior dolore e adagiamoci sopra con la pelle nuda in modo da non mitigare col tessuto l’effetto. Nel frattempo possiamo leggere un buon libro in modo da distrarci dal fastidio iniziale. Man mano che la muscolatura cede, questo diventerà sempre più sopportabile ed è il segnale che le endorfine stanno già cominciando a fare effetto.

Quando ci sentiremo sufficientemente rilassati, potremo sfilare delicatamente il materassino e spegnere la luce. Sfrutteremo il momento di maggiore benessere per addormentarci. Questo è un modo semplice per combattere il dolore del nervo sciatico e dormire meglio grazie alle endorfine, l’analgesico naturale chiamate anche “ormoni della felicità”.

Approfondimento: Gli antinfiammatori ora hanno un valido alleato per combattere mal di schiena lombalgia e sciatica

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te