Combattere il diabete e regolarizzare l’intestino potrebbe diventare più facile con questa marmellata

Siamo stanchi del solito cornetto e cappuccino appena svegli? Stiamo cercando gusti particolari per iniziare meglio la giornata con un occhio ben attento alla salute? Siamo arrivati nel posto giusto. Noi di ProiezionidiBorsa conosciamo l’importanza di una buona e sana prima colazione. Solo pochi giorni fa abbiamo scoperto l’imperdibile torta di frutta che aiuterà cuore e intestino e ci regalerà colazioni indimenticabili. Oggi ci concentreremo su un’altra ricetta utilissima per contrastare alcuni problemi molto diffusi. E combattere il diabete e regolarizzare l’intestino potrebbe diventare più facile con questa marmellata. Vediamo perché, quali sono gli ingredienti con cui prepararla e come sfruttarne i benefici. Non sostituirà l’eventuale bisogno del parere del medico o dei farmaci, ma se abbinata ad abitudini di vita corrette potrebbe davvero aiutare.

Combattere il diabete e regolarizzare l’intestino potrebbe diventare più facile con questa marmellata

La marmellata di cui parleremo è quella a base di pere e zenzero. Per prepararla ci serviranno soltanto 4 ingredienti:

  • 1 kg di pere (possiamo scegliere la varietà che più ci piace);
  • 1 etto di zenzero;
  • 350 grammi di zucchero non raffinato;
  • 50 grammi di succo di limone.

Le pere sono uno dei frutti più consumati in questo periodo. Ed è decisamente una buona notizia. I loro fitonutrienti potrebbero rivelarsi preziosi alleati contro infiammazioni croniche come quelle che causano il diabete di tipo 2. In più sono particolarmente consigliate per chi soffre di problemi di digestione.

Lo zenzero, invece, è uno dei migliori prodotti naturali per regolare la motilità intestinale ed è un ottimo antimicrobico.

Come prepararla

Iniziamo a preparare la nostra marmellata partendo proprio dalle pere. Togliamo la buccia, tagliamole a spicchi e rimuoviamo i semi. A questo punto possiamo farle a pezzetti più piccoli possibile. Ripetiamo le operazioni con lo zenzero e dopo averlo sbucciato e tagliato mettiamolo in un pentolino con le pere.

Ricopriamo la base della marmellata con lo zucchero e versiamo anche il succo di limone. Mettiamo il pentolino sul fornello a fuoco medio facendo attenzione a non far attaccare lo zucchero. Quando si è sciolto completamente alziamo la fiamma e facciamo cuocere per una quarantina di minuti.

Trascorso questo tempo passiamo il composto in un frullatore per renderlo più cremoso e mentre è ancora caldo mettiamolo nei classici barattolini di vetro. Giriamoli per ottenere l’effetto sottovuoto e non appena la marmellata si è raffreddata spostiamo in dispensa. Resisterà per qualche mese se la teniamo al riparo dalla luce del sole e in un luogo asciutto.

Approfondimento

Sembra incredibile ma questo comunissimo succo di frutta proteggerebbe dal tumore al colon secondo la scienza

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te