Combattere i radicali liberi con questo strepitoso secondo piatto

I radicali liberi sono molecole responsabili del cosiddetto stress ossidativo, che può causare danni all’organismo. Tra i più gravi ci sono le malattie cardiovascolari e l’artrite.

Gli esperti consigliano di ridurre o addirittura di eliminare alcune sostanze responsabili dell’aumento dei radicali liberi, come ad esempio il fumo di sigaretta.
Anche certi comportamenti apparentemente innocui possono incrementare la loro produzione ed uno di questi è certamente l’eccessiva esposizione al sole.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Combattere i radicali liberi con questo strepitoso secondo piatto

Il cibo si è rivelato essere un grande alleato contro lo stress ossidativo e i problemi legati ai radicali liberi. Difatti, è importante che l’organismo assuma sostanze antiossidanti presenti in tanti alimenti.

Le patate, ad esempio, sono ricche di antiossidanti e rappresentano un toccasana per la nostra salute. Gustose e amate da tutti, le patate sono da sempre le protagoniste del sabato sera e delle cene con gli amici. Questa volta, Noi di Proiezioni di Borsa suggeriamo una ricetta originale che non solo è squisita, ma è anche un elisir di benessere.

Gusto e benessere

Per combattere i radicali liberi con questo strepitoso secondo piatto, bastano tre ingredienti e pochissimi minuti. Abbiamo bisogno di mezzo chilo di patate, 200 g di scamorza affumicata e di una noce di burro.

Sbucciamo le patate, tagliamole a fette non troppo sottili e lasciamole bollire per circa 10 minuti (non dovranno essere del tutto cotte). Scoliamole e asciughiamole. Nel frattempo, tagliamo a fette la scamorza e imburriamo una pirofila. Adagiamo le patate in modo da formare uno strato più o meno compatto e copriamolo con le fette di scamorza affumicata. Facciamo ancora due strati, uno di patate e uno di scamorza e inforniamo a 180 gradi per 20 minuti. Tiriamo fuori, godiamoci l’invitante profumo e gustiamo il nostro piatto ancora caldo e filante e quindi… buon appetito!

Consigliati per te