Combattere i problemi cardiovascolari e l’ipertensione a tavola con questo gustoso primo

Bisogna prendersi sempre cura della propria salute, e lo si deve fare in ogni aspetto della vita, anche a tavola. Non tutti sanno che alcune ricette possono aiutarci a raggiungere il benessere, grazie alla combinazione di cibi ricchi di benefici per il nostro organismo. Oggi noi del team di ProiezionidiBorsa, vogliamo spiegare come combattere i problemi cardiovascolari e l’ipertensione a tavola con questo gustoso primo: il risotto alle alghe, prezzemolo e testola al vapore. Il consiglio medico viene dal Dottor Antonio Moschetta.

Il risotto che fa bene alla salute

Il risotto alghe, prezzemolo e testola è indicato per coloro che soffrono di ipertensione e di problemi cardiovascolari. La testola, infatti, è ricca di omega 3, grandi amici dell’apparato cardiovascolare e ottimi per contrastare l’ipertensione. L’alga, inoltre, è capace di ridurre l’indice glicemico se unita al riso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Per realizzare questo piatto serviranno:

  • 200 gr di riso
  • 80 gr di alga kombu
  • 450 gr di testola
  • 1 l di brodo
  • 2 l di acqua
  • 5 gr di prezzemolo
  • Sale
  • Olio al limone

La ricetta

La prima cosa da fare sarà quella di concentrarsi sulla testola, facendo sobbollire in una pentola le spine e il capo, con il prezzemolo e il sale. Dopo 10 minuti scolate il tutto, tagliando a dadini sia la testola che il prezzemolo.

Ora bisognerà far bollire il brodo, dove andranno cotti i dadi di testola. Quando saranno pronti (15 minuti circa), li si potrà mettere in un vassoio, aggiungendo un po’ di olio al limone, del sale e una spruzzata di prezzemolo.

E adesso si passerà al riso. Sarà necessario farlo cuocere in un tegamino, fino a che non sarà tostato. Quando diventerà piuttosto caldo, bisognerà aggiungere un mestolo di brodo e mescolare il tutto per 10 minuti a fiamma bassa. L’ultimo passaggio prevede di mettere il riso in una ciotola, condendolo con la testola, le alghe e il prezzemolo. Ed ecco come combattere i problemi cardiovascolari e l’ipertensione a tavola con questo gustoso primo! Il medico però ricorda di fare attenzione: questa ricetta non è adatta per coloro che soffrono di ipertiroidismo.

Approfondimento

Un delicato primo piatto che fa bene al cuore

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te